Gameromancer 27: il videogioco come viaggio atrale/sega mentale

La critica ha elogiato Spider-Man: Into the Spiderverse, il film d’animazione vincitore di un Golden Globe e un Premio Oscar ha mandato in visibilio tutto il mondo, compreso Hideo Kojima, che ne è rimasto entusiasta dopo la visione. Ma non solo, il creatore di Metal Gear Solid si è slanciato in un tweet in cui sostiene che il film presenti diverse similitudini con “TTP” e “DS”, come potete constatare voi stessi qui sotto:

 

 

Ovviamente, TTP e DS si riferiscono agli ultimi progetti del Director, ovvero Metal Gear Solid V: The Phantom Pain Death Stranding, prossimo titolo in uscita su PlayStation 4 dopo il divorzio di Kojima da Konami. Ebbene, dopo quest’affermazione, la macchina dell’Internet si è messa in moto, teorizzando quale tematica il film potesse avere in comune con il prossimo gioco esclusivo di casa Sony, come si può evincere dal SUB-REDDIT che potete consultare qui.

 

Death Stranding continua a rivelarsi come un vero e proprio mistero che solo l’uscita sul mercato mondiale potrà risolvere. Il gioco, sviluppato da Kojima Production che vede collaborazioni Hollywoodiane di spessore, da Norman Reedus, passando a Guillermo del Toro per arrivare a Mads Mikkelsen, non ha ancora una finestra di lancio definitiva.

 

Per ulteriori aggiornamenti su Death Stranding continuate a seguirci qui, su I Love Videogames.

Fonte