Lunediscord #1: Je suis Valve

Secondo alcune voci di corridoio, quest’anno potremmo finalmente dare un primo sguardo alle console di nona generazione, almeno per quanto riguarda le console Microsoft. 

 

Secondo il sito francese JeuxVideo, quest’anno Microsoft potrebbe presentare due nuovi hardware durante l’E3. I due nuovi progetti avrebbero nome in codice Lockhart e Anaconda.
La prima console sarebbe una versione entry level meno costosa, priva di supporto di lettura fisico e che si concentrerebbe esclusivamente sul digitale, mentre la seconda sarebbe la versione deluxe che dovrebbe essere disponibile ad un prezzo paragonabile a quello di Xbox One X al lancio.

 

Il sito ha anche fornito delle schede tecniche provvisorie, teoricamente aggiornate a Gennaio, ma ha precisato che non sono precise, pur fornendo un forte indizio della presenza di supporti di memoria di tipo SSD.

 

Xbox “Lockhart” Xbox “Anaconda”
CPU Custom 8 Cores – 16 zen threads 2 Custom 8 Cores – 16 zen threads 2
GPU Custom NAVI 4+ Teraflops Custom NAVI 12+ Teraflops GPU
RAM 12GB di memoria GDDR6 16GB di memoria GDDR6
Memoria SSD 1TB NVMe 1 + GB / s SSD 1TB NVMe 1 + GB / s

 

I tempi potrebbero essere quindi maturi per rivelare le prime protagoniste della nona generazione, che dovrebbero debuttare, sempre secondo il sito francese, entro fine 2020. Oltre a queste indiscrezioni sulle console, sembra che Microsoft abbia intenzione di rilasciare al lancio Halo Infinite, sia per PC che per Console, e che sia ancora intenzionata ad eliminare il concetto di generazione di console.

 

Infine, un titolo sviluppato da Ninja Theory dovrebbe essere disponibile entro l’inizio 2020 sulle attuali generazioni.

 

Queste indiscrezioni sulle future console Microsoft non sono ancora state confermate, e per il momento si tratta di semplici rumor. Continuate a seguirci per novità ed informazioni dal mondo videoludico.

Fonte