News
di Kevin Pratesi
il 7 Febbraio 2019, 21:03
in Comunicati Stampa, News

Deep Silver e 4A Games hanno reso nota tramite comunicato stampa la pubblicazione dell’ultimo episodio del Making Of di Metro Exodus. Trovate tutti i dettagli qui di seguito.

 

 

DISPONIBILE L’EPISODIO FINALE DEL MAKING OF DI METRO EXODUS

La serie di documentari in tre parti, che esplora le origini del team che ha creato la serie di videogame di Metro, giunge al capitolo finale

 

Deep Silver e 4A Games hanno oggi pubblicato il terzo episodio del Making of di Metro Exodus – l’ultimo capitolo della serie di documentari in tre parti, filmata a Kiev e a Malta presso i due studios di 4A Games, in cui vengono mostrati i tocchi finali apportati a Metro Exodus.

 

Con interviste a membri chiave del team di 4A Games, filmati di repertorio, foto, primissimi concept e materiali mai visti prima dello sviluppo quinquennale di Metro Exodus, questa serie porta i fan nel cuore del processo creativo del progetto più ambizioso di 4A Games.

 

Nel terzo episodio, il team di 4A Games riflette sull’emozione nel vedere Metro Exodus finalmente completo e sul cameratismo che deriva dal completare un progetto così vasto in squadra. Il Creative Director di 4A Games, Andrew ‘Prof’ Prokhorov, parla inoltre dell’orgoglio che nutre per i suoi ‘Spartans’ che hanno lavorato per completare il gioco senza di lui, durante la sua guarigione dall’ictus sofferto durante gli ultimi mesi di sviluppo del gioco.

 

Puoi guardare il terzo episodio in esclusiva sul canale ufficiale Youtube di Metro Exodus:

Primo episodio:

Secondo episodio :

 

Metro Exodus sarà disponibile il 15 febbraio 2019 per Xbox One, PlayStation® 4 e PC.

 



due parole sull'autore
Videogiocatore "inconsapevole" fin dai tempi del C64. Appassionato di tutti quei videogiochi che hanno qualcosa di fuori dal comune, tanto da considerare Suda51 come il proprio maestro di vita. Nonostante un'attrazione fatale per i punta e clicca e gli enigmi, i suoi generi spaziano dal JRPG all'action/hack 'n slash (meglio se tamarro), passando per gli sparatutto. Evita come la peste tutti i titoli sportivi e simili. Non parlategli di trofei e achievement, potrebbe mordere.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su