News
di Francesco Alteri
il 2 Gennaio 2019, 16:06
in News

A 20 anni dalla sua uscita, il capo di Sonic Team sembra interessato ad un remake dello storico gioco per Dreamcast. Rivivremo le velocissime corse del porcospino blu in veste rinnovata?

 

Sonic Adventure è ancora uno dei titoli più apprezzati dai fan, ma, negli ultimi anni, SEGA sembra non aver dato molto peso a questi numeri: un remake, però, potrebbe essere la chiave per un ritorno in grande stile.

 

Parlando con Retro Gamer, il capo di Sonic Team, Takashi Iizuka, ha definito Sonic Adventure: “un gioco unico, capace  di offrire ancora molto a distanza di 20 anni dal suo rilascio”, ma aggiunge anche: “riesco a vedere i bordi grezzi che possiede, e questo mi fa venir voglia di rifarlo nuovamente.”

 

Ecco la dichiarazione completa di Takashi Iizuka:

 

 

“Fu il primo gioco d’azione 3D ad alta velocità, caratterizzato anche da un forte scenario con sei differenti storie, gli A-life Chao, sei unici stili di gioco[…]un gioco unico, capace di offrire ancora molto a distanza di 20 anni dal suo rilascio. All’epoca, non fu un semplice rilascio di un software, fu il titolo per portare le persone su Dreamcast e avevamo il budget necessario a creare qualcosa da usare per mostrare l’hardware. D’altro canto, fu il primo vero titolo 3D su cui lavorammo e ora riesco a vedere i bordi grezzi che possiede, e questo mi fa venir voglia di rifarlo nuovamente.”

 

 

Per rimanere aggiornati sul remake di Sonic Adventure, continuate a seguirci.

 

 



due parole sull'autore
Nato a Roma nel 1996, conobbe il modo dei videogiochi nel modo più brusco possibile: Resident Evil per Ps1 a casa di una cugina molto sadica. Ancora oggi, ricorda quel giorno come l'inizio della sua più grande passione, che porta con orgoglio sui banchi universitari della Facoltà di Lettere alla Sapienza.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su