di Luca D'Angelo
il 7 Gennaio 2019, 10:43
in News

What Still Remains e il poster che richiama The Last Of Us. Risponde Neil Druckmann, direttore del gioco.

 

Tutto parte da Rob Trench, utente Twitter che lo scorso venerdì ha scherzosamente fatto notare in un tweet le somiglianze tra il poster del film Netflix What Still Remains e il gioco di casa Naughty Dog The Last Of Us, sottolineando come alla base della cosa ci sia molto più che semplice ispirazione.

 

 

Il film è disponibile su Netflix dall’agosto 2018. Certo, osservando i poster uno vicino all’altro si nota come quello del film abbia preso dall’altro una buona dose di elementi; un po’ di ricerche rivelano che il poster non viene più usato in pubblicità da qualche mese.

 

L’artwork originale, però, è ormai stato diffuso su Twitter, ed ha raggiunto anche gli occhi di Neil Druckmann, direttore di Naughty Dogs e The Last Of Us, che ha risposto scherzosamente nella giornata di ieri: “No, aspetta.. davvero?”

 

 

Nei commenti ai post gli utenti Twitter fanno notare come le somiglianze non si arrestino al solo poster. Il film, purtroppo, non è ancora disponibile in Italia, quindi per confermare le voci ci sarà da aspettare.



due parole sull'autore
Ho un foglio che dice "Dottore in Lingue Orientali (giapponese)", ma i miei colleghi non ne sembrano convinti. Sogno di localizzare un videogioco un giorno, e chissà, magari anche programmarne uno. Per il momento piango in posizione fetale contando i giorni che mancano all'uscita di Kingdom Hearts 3. La risposta alle domande fondamentali: "It was me, Dio!"
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su