Ep. 30: Respiri Keanu per non far rumore

L’ultima fatica di From Software, Déraciné, un’avventura grafica per Playstation VR che si discosta anni luce per gameplay dalla serie Souls, conteneva un easter egg che richiamava a Bloodborne. Da quando questo fatto si è diffuso sulla rete, i fan hanno subito deciso che era una dichiarazione del team capitanato da Hidetaka Miyazaki sul fatto che fossero al lavoro su un sequel.

 

Neanche un mese dopo l’uscita di Déraciné, però, proprio Miyazaki era intervenuto personalmente nella faccenda mettendo a tacere tutti i rumors sulla questione e anzi, scusandosi pubblicamente per aver illuso i giocatori in tal senso.

 

Settimana scorsa, ai microfoni di Game Informer, il padre di Dark Souls è tornato sull’argomento, dicendo di sentirsi in colpa per aver messo Sony in una posizione incresciosa. È quest’ultima, infatti, a detenere i diritti su Bloodborne e ogni decisione in merito al continuo della saga spetta solamente a lei.

 

“Inizialmente non era stato un gran problema il fatto che qualcuno avesse esagerato nell’interpretazione di questo segreto, doveva essere solo un piccolo omaggio, ma le persone hanno iniziato ad aspettarsi Bloodborne 2 e le cose sono andate fuori controllo. Per questo motivo pensiamo di aver causato un grande inconveniente a Sony, e non era minimamente il nostro obiettivo.”

 

Nonostante ciò, Miyazaki ha ammesso di aver gradito il fatto che le chiacchiere su questo argomento abbiamo aumentato l’attenzione ricevuta da Déraciné.

 

Per evitare altri conflitti tra i vari publisher, il capo di From Software ha anticipato di non aspettarsi troppi riferimenti ai loro vecchi lavori in Sekiro: Shadows Die Twice. Questo perché mentre la serie Souls era stata pubblicata da Bandai Namco, Sekiro verà pubblicato da Activision. Miyazaki non solo ha dichiarato che l’affare Bloodborne/Déraciné ha insegnato loro ad essere più saggi nelle citazioni, ma, proprio per evitare che episodi del genere si ripetano, di non aspettarsi di trovare lo Spadone della Luna (Moonlight Greatsword in inglese) in Sekiro.

 

Noi di I Love Videogames non vediamo l’ora che arrivi marzo per mettere le mani su Sekiro. Nell’attesa che venga annunciato Bloodborne 2, ovviamente.

Fonte