News
di Luca D'Angelo
il 11 Gennaio 2019, 11:09
in News

Bungie ed Activision si dividono.

 

Activision annuncia che tutti i diritti del franchise Destiny verranno trasferiti agli sviluppatori di Bungie, che quindi d’ora in poi si occuperà della pubblicazione.

 

“Sono stati otto meravigliosi anni insieme, e vogliamo ringraziare Activision per la partnership di Destiny” afferma Bungie. “Siamo lieti di annunciare le intenzioni di Activision di cedere i diritti di pubblicazione di Destiny a Bungie in futuro. Grazie alla meravigliosa community di Destiny siamo in grado di occuparci da soli della pubblicazione, per permettere ad Activision di concentrarsi sulle IP proprietarie.”

 

Activision, invece, annuncia: “Oggi siamo lieti di annunciarvi che Bungie è pronta ad acquisire in toto diritti e responsabilità di pubblicazione del franchise Destiny. In futuro saranno solo e soltanto loro ad occuparsi di Destiny, mentre la nostra Activision si concentrerà sulle IP di proprietà e altri progetti. Le due compagnie si stanno impegnando perché la transizione avvenga con successo, e nel processo continueranno a darsi da fare congiuntamente per la community mondiale di Destiny.”

 

Segue la dichiarazione completa di Bungie:

 

Quando abbiamo iniziato la nostra partnership con Activision nel 2010 l’industria dei videogiochi era totalmente diversa. Eravamo uno studio di sviluppo indipendente intenzionato a costruire un’esperienza completamente nuova, e ci serviva un partner che fosse disposto a compiere insieme a noi un atto di fede. Avevamo un’immagine di Destiny in cui credevamo fermamente, ma per lanciare un gioco così grandioso ci serviva il supporto di un partner stabilito nell’industria che lo pubblicasse.

 

Abbiamo creato qualcosa di speciale insieme ad Activision. Fino ad oggi, Destiny ha dato ai giocatori di tutto il mondo un insieme di 50 milioni giochi ed espansioni. Ancor più importante, abbiamo visto una community impressionante – che conta decine di milioni di Guardiani – prendere le armi e affezionarsi a Destiny, per giocare insieme, condividere ricordi e anche per fare grandi cose che vanno ben oltre il gioco, fino ad ottenere un impatto positivo sulle loro vite quotidiane.

 

Sono stati otto meravigliosi anni insieme, e vogliamo ringraziare Activision per la partnership di Destiny. Siamo lieti di annunciare le intenzioni di Activision di cedere i diritti di pubblicazione di Destiny a Bungie in futuro. Grazie alla meravigliosa community di Destiny siamo in grado di occuparci da soli della pubblicazione, per permettere ad Activision di concentrarsi sulle IP proprietarie.

 

Il processo di transizione è già stato avviato e nei suoi stadi iniziali, e sia Bungie che Activision si impegneranno per fare in modo che tutto proceda senza intoppi.

 

Grazie a Forsaken abbiamo imparato, ascoltato e ci siamo avvicinati a quello che crediamo i fan possano considerare un’ottima esperienza in Destiny. Vi assicuriamo che molte cose simili arriveranno in futuro. Procederemo su questa linea d’azione, e non vediamo l’ora di rilasciare nuovi contenuti stagionali nei mesi a venire – e di sorprendere la community con annunci entusiasmanti riguardo ciò che li aspetta.

 

Grazie di cuore per il vostro supporto nel tempo. Dobbiamo gran parte del nostro successo alla community di giocatori, che hanno portato vita e luce ai nostri mondi di gioco. Sappiamo che non sarà facile procedere sulla strada della pubblicazione indipendente, abbiamo ancora molto da imparare prima di diventare uno studio indipendente e globale, ma in Destiny vediamo opportunità e potenziale senza limiti. Siamo sicuri che ci aspettano nuove avventure in nuovi mondi colmi di mistero, azione e speranza, e speriamo che vi uniate a noi nell’esplorarli.

 

Ci vediamo tra le stelle.
Bungie

Destiny 2 è disponibile per PS4, Xbox One e PC.


due parole sull'autore
Ho un foglio che dice "Dottore in Lingue Orientali (giapponese)", ma i miei colleghi non ne sembrano convinti. Sogno di localizzare un videogioco un giorno, e chissà, magari anche programmarne uno. Per il momento piango in posizione fetale contando i giorni che mancano all'uscita di Kingdom Hearts 3. La risposta alle domande fondamentali: "It was me, Dio!"
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su