News
di Barbara Canton
il 4 dicembre 2018, 20:32
in Comunicati Stampa, News

505 Games e Ninja Theory annunciano, tramite comunicato stampa, l’arrivo della versione fisica su PlayStation 4 per Hellblade: Senua’s Sacrifice.

CALABASAS, California – 4 dicembre 2018 – Lo studio di sviluppo Ninja Theory e il publisher indie 505 Games sono lieti di annunciare il lancio della versione fisica per PlayStation 4 di  Hellblade: Senua’s Sacrifice

Questo pluripremiato videogioco, in stile azione/avventura dark fantasy, è disponibile ora nei migliori negozi di videogiochi al prezzo di €29.99. Da oggi sarà commercializzata, allo stesso prezzo, anche la versione pacchettizzata di Hellblade: Senua’s Sacrifice per Xbox One distribuita da Microsoft.

Hellblade: Senua’s Sacrifice: trailer di lancio della versione pacchettizzata PS4

Hellblade: Senua’s Sacrifice ha appassionato oltre un milione di giocatori in tutto il mondo con  la storia di Senua, una guerriera celtica impegnata in un inquietante viaggio per salvare l’anima del suo amante perduto intrappolata negli inferi vichinghi.  Hellblade: Senua’s Sacrifice è stato creato in collaborazione con neuroscienziati e persone affette da psicosi, così da rendere l’esperienza di entrare nella mente di Senua ancora più credibile. Questo videogioco ha ricevuto cinque premi ai BAFTA Games Awards, inclusi Best British Game, Best Artistic Achievement, Best Game Beyond Entertainment, Best Performer e Best Audio Achievement. Nel 2017 ha ricevuto il Game Awards per Best Audio Design, Best Performance e Best Game for Impact.

Per maggiori informazioni riguardo a Hellblade: Senua’s Sacrifice visitate il sito ufficiale www.hellblade.com.



due parole sull'autore
Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all'età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell'estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su