Live #0: Di che colore sono i soldi su iCrewPlay?

Nelle pagine dell’ultimo numero di Famitsu, molti sviluppatori hanno portato i propri auguri ai gamers giapponesi. In particolare, a nome di Game Freak, Junichi Masuda e Shigeru Ohmori hanno espresso soddisfazioni e speranze della casa che ha dato alla luce il fenomeno Pokémon.

 

Queste le parole dei due rappresentanti.

 

Junichi Masuda

 

Buon anno! Grazie a ognuno di voi abbiamo potuto rilasciare Pokémon: Let’s GO lo scorso 16 Novembre. In tutto il mondo, avete avuto la possibilità di giocarlo in molti modi: con la Pokéball Plus, connettendo il titolo con Pokémon GO, e anche divertendovi in cooperativa! Voglio estendervi i miei ringraziamenti per tutte le belle parole.

Tutti qui alla Game Freak stanno lavorando duramente al prossimo Pokémon, come per altri titoli originali – speriamo che vi piaceranno! Grazie ancora, ci vediamo nel 2019!

 

Shigeru Ohmori

 

Buon anno! Nel 2018, Game Freak è stata in grado di annunciare sia Pokémon Quest che i due Pokémon Let’s GO.

Pokémon Quest è stato un gioco che portava in sé la sfida di uno sviluppo parallelo delle versioni per Switch e  per smartphone. E sulle basi della pianificazione di Pokémon Let’s GO, abbiamo voluto creare un titolo con cui tutti potessero divertirsi – un gioco sui Pokémon adatto a tutti!

L’intero staff ha dovuto ripetutamente affrontare una vastità di prove per far sì che ciò accadesse. Nel 2019, Game Freak continuerà a prendere di petto le sfide che già nell’anno passato non abbiamo perso; voglio continuare a sorprendere tutti nell’anno che verrà!

 

Per rimanere aggiornati sui futuri sviluppi di Game Freak – come di tante altre case di sviluppo – continuate a seguirci su I Love Videogames.

Fonte