Se anche voi vi state chiedendo come VideoGameDunkey, Richard la Ruina e un generoso atto di beneficenza siano collegati, per avere una risposta occorre tornare indietro a questo post di Ottobre su Twitter.

 

 

Sarei molto felice se @vgdunkey realizzasse un video su Super Seducer 2. Se lo facesse, donerei 25’000 dollari ad un ente caritatevole a sua scelta. Dunkey, mandami un messaggio privato e ti spedirò i soldi e pubblicherò la prova anche prima che tu realizzi il video! E se non ti va, nessun problema, continuerò ad adorare i tuoi video!

 

Ora, probabilmente non conoscete Richard La Ruina ed il suo ironico e quasi demenziale titolo “Super Seducer”, in cui seguiamo i tentativi di seduzione di Richard e altri personaggi attraverso scelte multiple abbastanza discutibili, il tutto completamente realizzato in live-action.
E’ più probabile però che abbiate sentito parlare di VideoGameDunkey, youtuber con 5 milioni di iscritti.

In effetti era legittimo il sospetto che Richard fosse solo alla ricerca di pubblicità gratuita, come anche Dunkey sottolinea nel video, ma la maglietta indossata dall’attore/direttore nel video rivela una conoscenza dei contenuti realizzati da Dunkey, ed è un riferimento ad uno scherzo ricorrente tra i fan dello youtuber che riguarda Knack II e come venga spesso citato ironicamente come capolavoro durante i suoi video.

 

L’invito è stato quindi raccolto ed il video è stato caricato nella giornata di ieri su youtube.

 

 

Richard la Ruina ha prontamente risposto, ribadendo che l’offerta è ancora valida è che mostrerà le prove dell’avvenuta donazione su Twitter.

Richard la Ruina donazione

 

Sì amico, l’offerta è ancora valida! 25mila dollari in beneficenza, andiamo!
Posterò tutto su twitter a donazione fatta!

 

Questo di Richard la Ruina non è l’unico gesto nobile ispirato dalle festività. Di recente, Rare ha raccolto fondi attraverso la vendita di un calendario 2019 con foto dei cani degli sviluppatori, e lo streamer di Twitch Dr. Lupo ha raccolto quasi mezzo milione di dollari durante una sua live in cui giocava a Fortnite con il pubblico.

 

Continuate a seguirci per curiosità ed informazioni dal mondo videoludico.

 

 


Fonte

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

Tag:

#LiveTheRebellion