DLC #2: Pokémon Sputo&Spada

Durante la BlizzCon 2018, sembrerebbe essere emersa la volontà di Blizzard Entertainment di portare su dispositivi mobile diverse loro IP, intenzione manifestata durante un intervista avvenuta a seguito della presentazione del recente Diablo Immortal

Nell’intervista con Digital Trends, il direttore di produzione di Diablo Immortal Dan Elggren e il co-fondatore di Blizzard Entertainment Allen Adham hanno discusso del nuovo titolo mobile: è stato chiesto da quanto tempo lo sviluppatore aveva in mente questo particolare gioco, e la risposta non si è fatta attendere:

 

Quanto tempo è passato nelle nostre menti? Beh, se ci pensi, non abbiamo avuto solo Diablo ma tutto il nostro franchise, abbiamo parlato di mobile e quale dovrebbe essere l’esperienza giusta su una piattaforma mobile”, afferma Elggren discutendo la prospettiva di ottenere un’esperienza mobile di successo“Abbiamo lavorato su questo per un po’. E stiamo continuando un’iniziativa più ampia, Allen, se vuoi parlare di quelli.”

 

Adham prosegue parlando di Hearthstone e su come questo titolo si è trasformato con successo in un gioco per dispositivi mobili anche se era stato originariamente progettato per essere un’esperienza desktop. Sembrerebbe che questo li abbia influenzati a guardare con ulteriore interesse ai dispositivi Mobile:

 

“Sì, pochi anni fa Hearthstone era stato progettato originariamente per PC ma, come una felice coincidenza, ha funzionato bene per i dispositivi mobile”, ha dichiarato Adham. “Questo ha aperto i nostri occhi su una più ampia opportunitàQuindi successivamente si è trattato solo di lavoro di squadre, e mettere a disposizione risorse e progetti per far sì che ciò accada”.

 

Sembra quindi che Hearthstone sia stato il catalizzatore di questa visione di pensiero di Blizzard, e sia stato di influenza per lo sviluppo di Diablo Immortal . Ma sembrerebbe solo l’inizio:

 

“Posso dire, senza esagerare, che abbiamo grandi progetti per lo spazio mobile”, afferma Adham, confermando che Blizzard Entertainment intende esplorare ulteriormente la piattaforma. “È una grande iniziativa per noi di Blizzard, e ci si può aspettare in futuro di vedere diverse nostre IP sbarcare nel mercato Mobile.”

 

Al termine dell’ intervista, Adham ha confermato che ci sono altri giochi relativi a Diablo che non sono ancora stati annunciati, senza però rilasciare ulteriori dettagli

 

E Voi, cosa ne pensate del progetto di Blizzard di portare le proprie IP su Mobile?

 


Fonte