News
di Giuseppe Vecchio
il 4 settembre 2018, 23:09
in Comunicati Stampa, News

Square Enix annuncia, tramite comunicato stampa, che da oggi Dragon Quest XI: Echi di un Era Perduta è disponibile su PS4 e PC tramite Steam.

 

DRAGON QUEST XI: ECHI DI UN’ERA PERDUTA

DISPONIBILE ORA PER PLAYSTATION 4 E STEAM

 

MILANO (4 settembre 2018)Square Enix Ltd., ha annunciato oggi che DRAGON QUEST® XI: Echi di un’era perduta™, l’ultimo titolo della più acclamata serie di giochi di ruolo di tutti i tempi e perfetto punto di partenza per i nuovi giocatori, è ora disponibile per PlayStation®4 e STEAM®.

I fan di lunga data, così come i nuovi giocatori, potranno vivere l’accattivante storia di un eroe perseguitato e del suo viaggio insieme a un divertente gruppo di compagni leali, per risolvere il mistero del suo destino. DRAGON QUEST XI unisce le qualità migliori della serie di DRAGON QUEST, con un sistema di combattimento strategico rifinito e accessibile per tutti, una grafica luminosa e mozzafiato, personaggi incantevoli e una storia emozionante.

 

DRAGON QUEST XI è stato sviluppato con l’intenzione di eliminare il bisogno di rilasciare contenuti scaricabili di fine gioco, offrendo direttamente un’esperienza completa. Oltre alla mole di contenuto già presente, la versione occidentale di DRAGON QUEST XI includerà vari miglioramenti che non erano presenti nella versione giapponese del gioco, tra cui:

  • Voci in inglese: che portano in vita il fantastico cast di personaggi.
  • La missione estrema: una modalità molto difficile che offre sfide aggiuntive per i giocatori più esperti.
  • Menu e interfaccia utente rinnovati: con miglioramenti grafici e un sistema di navigazione più intuitivo.
  • Modalità foto: che permette ai giocatori di fotografare in dettaglio i fantastici paesaggi, i personaggi e i mostri del gioco.
  • Una nuova funzione per correre e vari altri miglioramenti di sistema, come l’ottimizzazione dei movimenti dei personaggi e della visuale.

DRAGON QUEST XI: Echi di un’era perduta è ora disponibile per PlayStation®4 e STEAM®.

 



due parole sull'autore
Grande appassionato di JRPG, ma non dice di no se si tratta di altri generi. Ha iniziato a giocare all'età di 5 anni con la sua prima console portatile, il GameBoy e poi passato al mondo PlayStation, ma il primo amore non si scorda mai e dura tutt'oggi. Stufo di aspettare in eterno localizzazioni di giochi che non si vedranno mai in occidente ha intrapreso la via dell'import, causa di grandi sofferenze al suo portafogli
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su