News
di Barbara Canton
il 1 agosto 2018, 21:12
in Comunicati Stampa, News

SEGA annuncia, tramite comunicato stampa, che Yakuza 0 è ora disponibile su PC tramite Steam con un nuovo trailer per celebrare l’avvenimento.

Vivi lo sfarzo, il glamour e la lussuosa decadenza degli anni ’80 con Yakuza 0, disponibile ora per PC!
– Il prequel amato dai fan fa debuttare la serie su PC ed è disponibile da oggi su Steam –

Per la prima volta un titolo della serie Yakuza è disponibile per PC! Yakuza 0 porta su Steam, da oggi, tutto il suo carico di sfarzo, glamour e soldi facili del Giappone degli anni ’80! Guarda subito il trailer:

Come prequel di una serie molto longeva, Yakuza 0 è il capitolo perfetto per cominciare la saga di Yakuza. In compagnia del leggendario Dragone di Dojima, Kazuma Kiryu, e di un’altra vecchia conoscenza come Goro Majima, vivi un’appassionante esperienza che racconta le origini delle loro storie e dei dilemmi morali che albergano nei cuori giovani membri della Yakuza.

Esplora le strade illuminate dai neon di Kamurocho (Tokyo) e Sotenbori (Osaka), spillando soldi a calci e pugni (letteralmente) dai brutti ceffi in giro utilizzando tre differenti stili di combattimento. Aiuta i cittadini in oltre 100 storie secondarie, conduci una tua attività personale e immergiti completamente nel Giappone degli anni ’80 con i grandi classici SEGA da sala giochi, i centralini telefonici, le discoteche, le gare di automobiline e tanto altro.

Le versione PC di Yakuza 0 può godere di caratteristiche migliorate, come il supporto alla risoluzione 4K, framerate senza limiti, supporto completo ai controller e tasti totalmente riconfigurabili, per offrire l’esperienza di Yakuza 0 definitiva.

Yakuza 0 è disponibile per PC in tutto il mondo su Steam in versione digitale al prezzo di 19,99€: https://store.steampowered. com/app/638970/Yakuza_0/

 



due parole sull'autore
Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all'età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell'estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su