Ep. 26: Costruisci il tuo sito di videogiochi professionale

Secondo quanto riportato da Blizzard, World of Warcraft: Battle for Azeroth ha venduto 3,4 milioni di copie nel giorno del lancio. Con queste cifre supera anche la precedente espansione, Legion, e si piazza al primo posto nelle vendite relative a questo immortale MMORPG.

 

In queste cifre non è chiaro se siano o meno presenti le prevendite, con le quali Blizzard ha garantito delle ricompense e tentato i giocatori. Questi extra comprendevano un avanzamento gratuito al livello 110 e l’accesso alle prime quattro Razze Alleate: Elfi del Vuoto, Draenei Forgialuce, Tauren di Alto Monte e Nobili Oscuri.

 

Oltre a ciò, Blizzard ha fatto pesantemente leva su un’immensa campagna pubblicitaria, che ha fatto arrivare ovunque l’immagine di due personaggi che si guardano negli occhi con il logo di Battle for Azeroth.

 

Il primo raid di questa espansione, Uldir, è previsto per il 5 settembre, in concomitanza con l’inizio dei dungeon Mythic+ e le stagioni classificate di PvP. Questo significa che anche dopo tre settimane dal lancio continueranno ad arrivare tanti nuovi contenuti. Inoltre, sebbene non si abbia ancora una data precisa, arriveranno ancora altre Razze Alleate come gli Umani di Kul Tiras e i Troll Zandalari.

 

 

 

World of Warcraft: Battle for Azeroth è disponibile su PC dal 13 agosto.

Fonte