News
di Cristiano Maria Masucci
il 29 agosto 2018, 23:16
in News

Naoki Yoshida, il produttore e direttore di Final Fantasy XIV: A Realm Reborn  (e delle sue due espansioni uscite finora, Heavensward Stormblood) è stato intervistato brevemente da Giuseppe Nelva di Dualshockers durante la Gamescom.

In passato, Nelva aveva chiesto al producer quali classe avrebbe voluto vedere nel gioco in futuro, e Yoshi-P aveva ammesso che avrebbe voluto vedere il Red Mage, classe che è stata poi aggiunta con l’espansione più recente Stormblood.  Per l’occasione, ha provato di nuovo chiedere al producer quali classi vorrebbe vedere in futuro in Final Fantasy XIV. Yoshi-P stavolta ha specificato che non vuole più parlare di nuovi classi, perché non sa se nella prossima espansione ci saranno nuovi job, e neanche se ci sarà una prossima espansione. In ogni caso, una delle classi che reputa più allettanti, è quella del matematico, l’arithmetician di Final Fantasy Tactics.

Il raid più recente ha meccaniche che coinvolgono la matematica, ma una classe che ruota interamente attorno a questo tema sarebbe qualcosa di completamente nuovo. Nelva ha anche cercato di far trapelare qualcosa su una futura nuova razza, magari le Viera da Final Fantasy XII, ma in questo caso Yoshida si è limitato a ridere e a passare alla domanda successiva.

 

Final Fantasy XIV è disponibile per PC e PlayStation 4. Continuate a seguirci per novità ed informazioni dal mondo videoludico.


due parole sull'autore
Impianto Termico Motore capace di convertire cibo in entrata in ore di gioco in uscita. Necessita di poca manutenzione, ma è molto rumoroso. Tenere lontano da fonti di luce. "Di un videogioco non godi le sette o settantasette meraviglie, ma la risposta che dà a una tua domanda."
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su