News
di Giuseppe Vecchio
il 5 luglio 2018, 22:41
in Comunicati Stampa, News

Tramite comunicato stampa, Nis America annuncia l’arrivo in occidente di The Caligula Effect: Overdose. Il gioco uscirà nel 2019 su PS4, Switch e PC.

 

THE CALIGULA EFFECT: OVERDOSE 
IN ARRIVO SU NINTENDO SWITCH, PLAYSTATION®4 E STEAM® NEL 2019!

 

Milano (5 Luglio, 2018) – NIS America è felice di annunciare che The Caligula Effect: Overdose arriverà su Nintendo Switch, PS4 e Steam nel 2019! Pubblicato originariamente nel 2017 come The Caligula Effect su PlayStation Vita, The Caligula Effect: Overdose vanta il doppio dei contenuti e nuove funzionalità come una revisione dell’interfaccia utente, nuovi personaggi tra cui una protagonista femminile giocabile, oltre a percorsi e finali aggiuntivi!

 

A proposito del Gioco:
Mobius. Un mondo idilliaco utile a far dimenticare alla gente il dolore e i problemi della realtà. In questo mondo creato da un programma vocaloide senziente, μ (Mu), la realtà e la fantasia si sono offuscate, permettendo alle persone di rivivere i loro anni di liceo in beatitudine. Eppure in questo mondo apparentemente bello e perfetto, qualcosa non va. Fuggi da questo falso paradiso con i tuoi compagni studenti e torna alla realtà in The Caligula Effect: Overdose!
Caratteristiche Chiave: 
Un’overdose di nuove funzionalità – The Caligula Effect: Overdose vanta grafiche e gameplay migliorati! Esplora nuovi scenari, nuovi finali e la “Forbidden Musician Route” per sfuggire al mondo virtuale di Mobius.

 

I nuovi protagonisti di Kishimai High – Gioca nei panni della nuova protagonista femminile! Inoltre, incontra due nuovi membri del Go-Home Club, ognuno dei quali ha il proprio nuovo Ostinato Musician da affrontare.
Usa la Imaginary Chain! – La battaglia a turni incontra l’azione in questo raffinato sistema di combattimento JRPG! Sviluppa una strategia impeccabile dopo aver usato la Imaginary Chain per prevedere cosa faranno i tuoi nemici!
Scappiamo insieme – A volte, è difficile farlo da soli. Fai amicizia con oltre 500 studenti in questo paradiso immaginario per migliorare le tue abilità in battaglia e tornare infine alla realtà.

 



due parole sull'autore
Grande appassionato di JRPG, ma non dice di no se si tratta di altri generi. Ha iniziato a giocare all'età di 5 anni con la sua prima console portatile, il GameBoy e poi passato al mondo PlayStation, ma il primo amore non si scorda mai e dura tutt'oggi. Stufo di aspettare in eterno localizzazioni di giochi che non si vedranno mai in occidente ha intrapreso la via dell'import, causa di grandi sofferenze al suo portafogli
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su