News
di Barbara Canton
il 26 luglio 2018, 22:03
in Comunicati Stampa, News

SEGA annuncia, tramite comunicato stampa, che è ora disponibile un nuovo video dietro le quinte per la serie animata Sonic Mania Adventures.

 

 

Scopriamo il Team dietro la popolare serie animata,  
Sonic Mania Adventures

 

Un nuovo dietro le quinte ha come protagonisti il Regista Tyson Hesse e l’Executive Producer di Neko Productions, Lirit Rosenzwig-Topaz

 

SEGA sta chiudendo il sipario sulla famosissima serie web, Sonic Mania Adventures, con un nuovo video dietro le quinte. Scopri aneddoti sullo sviluppo della serie, direttamente dai principali talenti che hanno dato vita a Sonic e ai suoi amici!

 

Il talentuoso duo formato dal regista Tyson Hesse e dall’Executive Producer Lirit Rosenzweig-Topaz (Neko Productions), offre una panoramica completa di come la serie episodica animata 2D è arrivata a compimento partendo dal concept originale di SEGA fino al prodotto finito. Tyson e Lirit sottolineano anche gli sforzi collaborativi con SEGA/Sonic Team per rendere Sonic Mania Adventures un’esperienza divertente che tutti potranno apprezzare. I fan possono guardare la video intervista, direttamente sul canale Youtube ufficiale di Sonic the Hedgehog: 

 

 

Sonic Mania Adventures presenta elementi della storia dell’universo di Sonic Mania, inclusi gli ultimi protagonisti aggiunti a Sonic Mania Plus, Mighty the Armadillo e Ray the Flying Squirrel. Ti sei perso Sonic Mania Adventures? Non preoccuparti. Dai un’occhiata al taglio completo che include tutti e cinque gli episodi di Sonic Mania Adventures dall’inizio alla fine –

 

 

I fan possono ora acquistare Sonic Mania Plus per Nintendo Switch, PlayStation®4, e Xbox® One in tutti i negozi. Per tutti coloro che hanno acquistato l’edizione digitale originale di Sonic Mania su console e PC è disponibile un Encore DLC Pack tramite Steam e presso tutti gli altri negozi digitali per aggiornare il gioco in Sonic Mania Plus.

 



due parole sull'autore
Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all'età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell'estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su