Gameromancer DLC #1: un cancro di nome Steam

Tramite comunicato stampa, Bandai Namco Entertainment annuncia la data di uscita italiana di My Hero One’s Justice, che sarà disponibile il 25 Ottobre in versione fisica e il 26 in digitale.

 

MY HERO ONE’S JUSTICE ARRIVA IN ITALIA IL 25 OTTOBRE!

 

MY HERO ONE’S JUSTICE, il gioco di combattimenti 3D in arena basato sul celebre franchise anime e manga di Weekly Shonen Jump, sarà disponibile in Italia dal 25 ottobre 2018 per PlayStation 4, Xbox One, PC tramite STEAM e Nintendo Switch, con le versioni digitali che arriveranno il giorno successivo.

Inoltre, prenotando MY HERO ONE’S JUSTICE sarà possibile ricevere Flame Hero Endeavor, il secondo Pro Hero, acerrimo rivale di All Might, e padre di Shoto Todoroki, come personaggio giocabile.

MY HERO ONE’S JUSTICE consente ai giocatori di formare squadre di tre personaggi, scegliendo fra i propri studenti preferiti della U.A. High, come Izuku MidoriyaKatsuki BakugoTsuyu Asui. Le squadre possono includere anche Pro Heroes, come All Might ed Eraserhead, e cattivi, come StainDabi Himiko Toga, con ognuno che combatterà per i propri ideali in alcune devastanti battaglie in tre dimensioni e con scenari distruttibili.

Durante il combattimento, i personaggi potranno invocare i propri personaggi di supporto e sfruttare le Unicità specifiche (superpoteri che definiscono ogni eroe e cattivo) per sferrare esplosivi attacchi in combinazione, così da cambiare le sorti della battaglia o sconfiggere un avversario.

BANDAI NAMCO Entertainment Europe ha anche annunciato due nuovi personaggi.

MUSCULAR

Un altro cattivo si unisce alla battaglia. La rivoluzionaria Unicità di Muscular, Muscle Augmentation, gli consente di accrescere le proprie fibre muscolari in tutto il corpo, conferendogli un’enorme forza in combattimento.

 

GRAN TORINO

Anche se in pensione, Gran Torino incute ancora un certo timore nei suoi nemici e persino nei suoi studenti! L’Unicità del mentore di All Might, Jet, lo rende uno degli eroi più veloci in vita, ricordandogli i molti anni trascorsi a combattere contro i migliori.

 


Fonte