News
di Barbara Canton
il 5 giugno 2018, 22:17
in Comunicati Stampa, News

Koei Tecmo annuncia, tramite comunicato stampa, che Nobunaga’s Ambition: Taishi è ora disponibile su PlayStation 4 e su PC tramite Steam.

 

 

SEGUI LA TUA AMBIZIONE IN NOBUNAGA’S AMBITION: TAISHI, IN ARRIVO QUESTA SETTIMANA!

 

KOEI TECMO Europe invita gli strateghi a seguire le proprie ambizioni ricreando la storia Giapponese

 

Milano, 5 Giugno 2018 – Questa settimana, KOEI TECMO Europe è felice di annunciare l’arrivo di Nobunaga’s Ambition: Taishi – disponibile per PlayStation®4 e Steam®. I giocatori possono creare la loro leggenda personale attraverso personaggi personalizzati o guidare un Signore della Guerra in un momento cruciale per servire, e alla fine rimpiazzare, una figura preferita della storia del Giappone!

Con il Resolve System di Nobunaga’s Ambition: Taishi, il giocatore dovrà studiare ogni mossa. Il sistema introduce una serie di ambizioni, le quali decidono come un ufficiale agirà in una data situazione – raggiungere le ambizioni di un ufficiale si rivelerà utile poiché sbloccherà bonus, utili per il giocatore.

 

I giocatori rivivranno l’Era Sengoku in Giappone – un periodo dove i Lord regionali hanno combattuto per la supremazia, guidati da una varietà di ambizioni. Gli utenti potranno utilizzare numerose tattiche di battaglia, che consentono di scegliere la strategia migliore per rovesciare gli avversari. E’ stato introdotto un nuovo sistema di battaglia a turni in 2 parti: la Planning Phase mette in pausa l’azione in modo che i giocatori possano pianificare strategicamente la loro prossima mossa e poi, quando sono pronti entra in gioco la Execution Phase che dà il via alla battaglia in tempo reale. Prima dell’inizio di ogni battaglia, i giocatori potranno utilizzare diverse tattiche e formazioni anticipando le mosse del nemico – causando un colpo devastante alle unità nemiche.

 



due parole sull'autore
Divoratrice di libri, manga ed anime; gamer-girl a tempo perso. Il suo eclatante ingresso nel mondo della tecnologia avviene all'età di tre anni, formattando, non si sa come, il computer dello zio. La sua esperienza di videogiocatrice comincia osservando il padre cimentarsi con Prince of Persia e Quake, salvo poi ricevere un computer tutto suo per iniziare a giocare autonomamente. Preferisce il genere RPG senza ombra di dubbio e serberà per sempre nel cuore il ricordo dell'estate in cui fuse la prima Play Station I giocando Suikoden II tre volte di fila per assaporare la trama fino in fondo.
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su