Annunciato poche settimane fa durante al Bitsummit, Bloodstained: Ritual of the Moon, uno spin-off in stile 8-bit di Ritual of the Night arriverà su pc e console già dalla prossima settimana. Il presidente di Inti Creates, Takuya Aizu, e lo sviluppatore/ideatore di Castlevania e del suo erede spirituale Ritual of the Night Koji Igarashi, hanno parlato dello sviluppo di questo spin-off in un’intervista con USGamer.

 

Riguardo il coinvolgimento di Igarashi con questo progetto, l’autore ha detto di aver lasciato lo sviluppo vero e proprio nelle capaci mani dello studio di Inti Creates, ma di aver collaborato con loro nella stesura dello scenario e nel garantire che il mondo di gioco dei due titoli, Curse of the Moon e Ritual of the Night, fossero capaci di esprimere la propria radice comune. Il presidente Aizu ha aggiunto che Igarashi si è assicurato che i personaggi di Curse of the Moon fossero rappresanti in maniera coerente nella storia, per garantire continuità con il resto della storia che sarà raccontata con Ritual of the Night.

 

Il presidente ha anche spiegato che lo sviluppo di Curse of the Moon è iniziato solo ad autunno 2017, in quanto fino ad allora tutti gli sforzi dello studio erano concentrati su Ritual of the Night. Una volta completate alcune fasi del progetto, hanno discusso con Igarashi della possibilità di realizzare un prequel 8-bit. Alla fine hanno deciso di realizzare uno spin-off, e non un prequel, e ha aggiunto che non può spiegare le ragioni di questa decisione senza fare anticipazioni sulla storia.

 

Curse of the Moon sarà disponibile gratuitamente per tutti coloro che hanno sostenuto Bloodstained con Kickstarter con almeno 28 Euro, ma è anche disponibile separatamente al prezzo di 9,99Euro.

 

Bloodstained: Ritual of the Moon sarà disponibile per Nintendo Switch e 3DS,  PlayStation 4 e PlayStation Vita, Xbox One e PC. Continuate a seguirci per novità ed informazioni dal mondo videoludico.

Fonte