News
di Lorenzo Gaetani
il 17 maggio 2018, 19:58
in News

Il publisher Bigben Interactive consolida la sua posizione nel manorama videoludico acquistando Cyanide Studio.

 

Gli sviluppatori francesi noti per i franchise di Blood Bawl e Styx sono ufficialmente a bordo della Bigben Interactive. Il gruppo sembra particolarmente interessato al segmento di mercato dei titoli AA. Giochi di qualità senza altissimi budget. Inoltre l’acquisto permetterà alla compagnia di utilizzare diversi asset di Cyanide.

 

Al momento lo studio sta lavorando a Call of Cthulhu: The Official Video Game e Werewolf Apocalypse: The Official Video Game. Oltre a questi due Cynanide sta sviluppando altri nove titoli per tutte le attuali piattaforme.

 

I rispettivi CEO delle due compagnie si dicono entusiasti dell’acquisizioni e fiduciosi che apporterà diversi benifici ad entrambi.



due parole sull'autore
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su