Gameromancer 27: il videogioco come viaggio atrale/sega mentale

Durante il PAX East, il direttore di World of Warcraft, Daniel Stahl ha discusso delle possibilità di una versione console del titolo. Secondo il direttore, una versione console avrebbe bisogno di troppi cambi per funzionare.

 

Sapete, secondo me World of Warcraft è fatto per funzionare sui PC. Dovremmo fare fin troppi cambi per renderlo un gioco su console… Vogliamo continuare a produrre World of Warcraft come stiamo facendo. Dovremmo fare qualcosa di fondamentalmente diverso se fosse su console.

 

In maniera simile, anche il designer di eroi di Heroes of the Storm ha bocciato l’idea di una versione console del MOBA.

 

La versione PC è il nostro focus principale, come lo è stato fin dal principio. Probabilmente dovremmo implementare troppi cambi per poterlo far funzionare su PC. Non ci sono piani in quella direzione, per il momento.

Blizzard è approdata già su console con Diablo III e Overwatch, ma sembra che almeno per il momento WoW e HotS resteranno su PC.

 

La prossima espansione di World of Warcraft: Battle for Azeroth, arriverà il 14 Agosto. Continuate a seguirci per novità e informazioni dal mondo videoludico.

 

 


Fonte