News
di Lorenzo Gaetani
il 4 aprile 2018, 10:43
in News

Nonostante sia uscito alla fine dell’anno scorso L’Ombra della Guerra ha continuato a far parlare di sé a lungo.

 

Il titolo che ricrea una storia originale nelle ambientazioni della Terra di Mezzo infatti è stato molto criticato per l’inserimento di micro-transazioni. Un sistema che molti hanno visto come intrusivo e poco adatto ad un single-player. Ora lo sviluppatore, Monolith Productions, annuncia che arriveranno diversi aggiornamenti gratuiti volti a modificare sensibilmente questa caratteristica del gioco.

 

Dopo aver ascoltato il feedback della community e aver preso in considerazioni l’impatto delle micro-transazioni sul Nemesis System lo sviluppatore ha deciso di rimuovere gran parte degli acquisti con moneta reale.

 

Questo cambiamento inizierà l’8 Maggio, quando verrà rimossa la possibilità di aquistare Oro. Questo sarà ancora spendibile fino al 17 Luglio però; data in cui un nuovo aggiornamento rimuoverà Oro, Forzieri e il Mercato. Chi avrà ancora Oro sul proprio account se lo vedrà convertire in Forzieri (1 Forziere per 150 Oro). Ribadiamo che chi avesse acquistato Oro potrà spenderlo, almeno fino al 17 Luglio.

 

Oltre a questo Monolith fa sapere che arriveranno anche altri aggiornamenti in futuro. Alcuni implememnteranno nuovi elementi narrativi atti a migliorare l’esperienza di gioco rendendola più coesa.

 

 

La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra è disponibile su Pc, PLaystation 4 e Xbox One.


due parole sull'autore
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su