News
di Luigi Peccerillo
il 19 marzo 2018, 13:28
in News

Square Enix ha pubblicato delle nuove immagini e tanti dettagli su Octopath Traveler.

Possiamo quindi approfondire due personaggi del gioco, Tressa Colozone e Alfyn Greengrass, oltre ad avere un assaggio di alcune componenti del gameplay. In calce all’articolo trovate le nuove immagini rilasciate.

 

Tressa Colozone è una mercante di 18 anni. Viveva in città portuale, dove lavorava alla locanda gestita dai suoi genitori. Era solita guardare il mare e pensare a quello che avrebbe voluto fare, fino al giorno in cui vide all’orizzonte una nave mercantile. La sua abilità speciale è quella di poter comprare oggetti dagli NPC, potendo acquistare oggetti rari che non sono venduti nei negozi. Sul campo di battaglia invece può spendere soldi per evocare dei mercenari che combattono al suo fianco, oltre a poter condividere i BP con i suoi compagni e curare i suoi HP e SP.

 

Alfyn Greengrass è un farmacista di 21 anni; da piccolo venne salvato da un farmacista errante che gli diede delle medicine senza voler essere pagato. La sua abilità speciale consiste nell’ascoltare le persone per ottenere informazioni preziose. In battaglia può ripristinare HP, curare malattie e far rivivere gli alleati.

 

Per quanto riguarda il gameplay, scopriamo che sconfiggere i nemici in battaglia ci farà guadagnare dei JB (Job Point) oltre alla normale esperienza. I JB possono essere spesi per migliorare le abilità specifiche. I personaggi, oltre al ruolo predefinito, possono equipaggiare un “ruolo di battaglia”. Questo porterà dei cambiamenti alle statistiche del personaggio sulla base dell’equipaggiamento indossato, incrementerà il numero di armi che si possono equipaggiare e permetterà al personaggio di sviluppare le abilità di quel ruolo. Inoltre tutte le abilità sbloccate saranno disponibili per quel personaggio e cambiare ruolo muterà anche l’apparenza dei personaggi.

 

 

Octopath Traveler uscirà il 13 Luglio in esclusiva su Nintendo Switch.

 

 



due parole sull'autore
Vive in un appartamento sudicio di un grande complesso residenziale nella periferia della megalopoli di Neo Caserta. Passa il suo tempo a videogiocare e a guardare film, di ogni tipo, tranne i giochi sportivi e i cinecomic, che sono stati proibiti dal governo per perseguire il "Progetto per il Perfezionamento dell'Uomo".
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su