News
di Giuseppe Vecchio
il 1 marzo 2018, 17:18
in Comunicati Stampa, News

Square Enix annuncia tramite comunicato stampa una serie di DLC collaborativi tra Final Fantasy XV e The Sims 4 in occasione del lancio della versione PC del nuovo capitolo della serie di RPG.

 

THE SIMS 4 ARRIVA SU
FINAL FANTASY XV WINDOWS EDITION

Svelati i bonus esclusivi delle collaborazioni con The Sims 4 e Origin

 

Square Enix Ltd. ha collaborato con Electronic Arts® e Maxis®, lo studio che ha creato The Sims®, per portare dei contenuti esclusivi di The Sims 4™ su FINAL FANTASY® XV WINDOWS EDITION. Dal giorno di lancio del gioco, ovvero il 6 marzo, fino al 1° maggio, chi acquisterà FINAL FANTASY XV WINDOWS EDITION su Origin® sbloccherà un completo unico a tema The Sims composto dal celebre Costume Sims 4 da Super Lama e il Plumbob, che potranno essere usati da Noctis nella campagna in single-player e dagli avatar dei giocatori nell’ESPANSIONE ONLINE COMRADES

 

Un nuovo video che mostra il Costume da Super Lama e il Plumbob all’interno di FINAL FANTASY XV WINDOWS EDITION è disponibile qui:

Chi prenoterà il gioco su Origin riceverà anche il bonus “FFXV Serie di decalcomanie”, che contiene delle fantastiche decalcomanie colorate per la Regalia ispirate a Gladio, Prompto, Ignis e i membri degli Angoni.

 

Ma i contenuti esclusivi non sono limitati ai giocatori di FINAL FANTASY XV WINDOWS EDITION. Infatti, dall’8 marzo, chi possiede The Sims 4 potrà scaricare un completo speciale del principe Noctis Lucis Caelum per il suo avatar per celebrare il lancio di FINAL FANTASY XV WINDOWS EDITION.

 

È inoltre possibile scaricare una demo giocabile gratuita di FINAL FANTASY XV WINDOWS EDITION. La demo includerà il primo capitolo del gioco e permetterà ai giocatori di esplorare completamente il tutorial e le missioni iniziali di quest’avventura epica a Eos prima dell’uscita del gioco su STEAM, Origin e Microsoft Store il 6 marzo. Per maggiori informazioni, visita: https://www.finalfantasyxv.com/uk/windows-edition/demo



due parole sull'autore
Grande appassionato di JRPG, ma non dice di no se si tratta di altri generi. Ha iniziato a giocare all'età di 5 anni con la sua prima console portatile, il GameBoy e poi passato al mondo PlayStation, ma il primo amore non si scorda mai e dura tutt'oggi. Stufo di aspettare in eterno localizzazioni di giochi che non si vedranno mai in occidente ha intrapreso la via dell'import, causa di grandi sofferenze al suo portafogli
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su