Nintendo combatte contro la pirateria da sempre, e anche durante il periodo GameBoy questo problema si faceva già sentire.

 

Gamegeschiedenis ha ritrovato una foto in cui Nintendo mostra come combattere contro la pirateria. Le immagini mostrano Nintendo in Olanda, intenta ad utilizzare un rullo per distruggere i giochi contraffatti. Nella foto è presente anche Mario.

 

La didascalia da una delle foto recita in questo modo:

 

La compagnia di videogiochi Nintendo sta usando un rullo per combattere la pirateria. All’aeroporto di Lelystad, diecimila videogiochi pirata sono stati schiacciati. La compagnia Giapponese ha cominciato una campagna mirata a tutto il mondo per combattere la contraffazione di videogiochi. I giochi distrutti provenivano da Hong Kong e sono stati confiscati ad una compagnia import Tedesca.

 

Di seguito potete trovare altre foto della surreale scena:

 

Spunta in rete una foto in cui Nintendo è intenta a distruggere con un rullo, migliaia di giochi pirata GameBoy. Rimanete con noi per tutte le novità dal mondo videoludico

Fonte