NVIDIA annuncia, tramite comunicato stampa, che oggi sono stati pubblicati i nuovi driver Game Ready per PlayerUnknown’s Battlegrounds.

 

Disponibili già dal giorno del lancio di un nuovo titolo o addirittura in anticipo, i driver Game Ready garantiscono sempre il massimo a chi gioca con GeForce. Il team d’ingegneri di NVIDIA, infatti, lavora fino all’ultimo minuto utile per assicurare le migliori performance e un gameplay perfetto. E, come ulteriore garanzia di qualità, offrono anche la certificazione WHQL di Microsoft.

NVIDIA pubblica oggi i driver Game Ready per PLAYERUNKNOWN’S BATTLEGROUNDS (PUBG), gli ultimi del 2017.

Sin dai tempi dell’early-access di PUBG, NVIDIA ha sempre lavorato a gomito con gli sviluppatori per ottimizzare l’esperienza di gioco.
In particolare, in occasione dell’introduzione di ShadowPlay Highlights, HBAO+ e altre tecnologie in Agosto, NVIDIA aveva ribadito il proprio impegno verso i gamer: “PlayerUnknown’s Battlegrounds rappresenta una punta di diamante del PC gaming e lavoreremo con PUBG Inc fino al rilascio della versione completa per offrire la migliore esperienza ai giocatori su GeForce.”, ha affermato Tony Tamasi, Senior Vice President of Content and Technology di NVIDIA. “Il nostro team di ingegneri esperti di effetti visuali sono pronti a mettere la propria esperienza a disposizione di PUBG Inc per introdurre sul gioco le più recenti simulazioni fisiche e grafiche.”

Allineata con il lancio ufficiale della v1.0 di PUBG, NVIDIA sta mantenendo la promessa con il rilascio oggi dei driver Game Ready in modo da assicurare la miglior esperienza di gioco possibile.

PUBG è un’eccellente dimostrazione della filosofia che sta dietro ai driver Game Ready, che evolvono insieme ai titoli per assicurare sempre la miglior esperienza possibile.


Fonte