Gameromancer DLC #1: un cancro di nome Steam

In seguito alle varie discussioni aperte alla luce del funzionamento delle loot box in Star Wars: Battlefront II, DICE ha spiegato tramite il blog ufficiale in dettaglio il funzionamento di quest’ultime, sottolineando come il sistema di ottenimento sia ancora in lavorazione.

 

Ecco la spiegazione di DICE:

 

  • Molte cose si possono ottenere in game, incluse: armi, accessori, crediti, Star Card, emote, vestiti e pose di vittoria.
  • Come obiettivo di bilanciamento, stiamo lavorando per fare in modo che gli oggetti più potenti nel gioco siano ottenibili tramite gli achievements in game.
  • Le casse includeranno una serie di Star Card, vestiti, emote o pose di vittoria.
  • I giocatori possono ottenere le casse completando sfide o altri obiettivi, in alternativa possono essere acquistate con crediti in game o Cristalli, la valuta premium del gioco.
  • Ottenendo da una cassa il doppione di una Star Card, si otterranno delle parti utilizzabili nel sistema di crafting, che potrai utilizzare per migliorare Star Card già in tuo possesso.
  • Infine, dovrai guadagnare il diritto di migliorare le Star Card e sbloccare la maggior parte delle armi. Potrai migliorarle o sbloccarle solo in seguito ad aver raggiunto un rank abbastanza alto, il quale si potrà ottenere giocando.

 

Gli sviluppatori hanno poi confermato di aver ricevuto il feedback dai giocatori, il quale richiede di poter giocare con lo stesso set di Star Card ma con valori più bassi. Al momento non è però prevista l’implementazione di questa possibilità:

 

Come per ogni altro aspetto del gioco, continueremo a fare i necessari cambiamenti per assicurarci che il gioco sia divertente per tutti. Lavoreremo per far si che il sistema sia bilanciato sia per i giocatori che vogliono ottenere tutto, sia per quelli che non hanno molto tempo per giocare a disposizione, e vorrebbero muoversi più velocemente nella progressione verso una determinata ricompensa

 

DICE sta inoltre considerando di cambiare la Strike Mode in una soluzione alla meglio delle tre, ha poi intenzione di nerfare l’infiltrazione dello Specialist e di buffare la potenza di fuoco del Flametrooper del Primo Ordine. Verrà poi aggiunta una ricompensa a tutti i giocatore in fila per una spawn wave, in modo da aiutare i giocatori a restare in team.

Star Wars Battlefront II è in uscita il prossimo 17 Novembre 2017, gli sviluppatori continueranno a ricevere i feedback dei giocatori e hanno promesso di rilasciare nuove info prima del lancio. Rimanete con noi per nuovi aggiornamenti.

Fonte