Ep. 31: Scoprimi 'sta cippa

NVIDIA annuncia, tramite comunicato stampa, l’uscita di nuove tecnologie GeForce Experience per potenziare i titoli sportivi come PES 2018.

 

 

La possibilità d’immortalare determinate azioni riveste un ruolo importante nella cultura dello sport, quindi, le tecnologie NVIDIA integrate in GeForce Experience, come Ansel e Highlights, possono davvero fare la differenza suititoli sportivi.

Con l’uscita di Pro Evolution Soccer 2018, ieri negli USA e a breve in Europa, i fan del calcio potranno immortalare le migliori azioni di gioco in modo semplice e divertente, “andare sul campo” per scattare foto da ogni angolazione, aggiungere filtri e condividere subito gli scatti anche sui social.

 

Premiato alla Gamescom come miglior titolo sportivo dell’anno, Pro Evolution Soccer 2018 (PES 2018) include importanti miglioramenti nei dribbling, nel controllo della palla e nella velocità ed è il primo gioco di sport a integrare NVIDIA Ansel.

Ansel è una modalità davvero rivoluzionaria che permette di scattare foto in-game da ogni posizione, migliorarle con filtri in post-produzione, ottenere immagini HDR e condividere i propri scatti a 360 tramite smartphone, PC oppure visore VR.

 

Ansel è una tecnologia allo stato dell’arte unica nel suo genere e sta guadagnando sempre maggiori consensi da parte di pubblico e addetti ai lavori, nonché un supporto sempre più ampio, tra cui spiccano i seguenti titoli: Agents of Mayhem, ARK: Survival Evolved, Aven Colony, Bulletstorm Full Clip Edition, Conan Exiles, Dark and Light, Dishonored 2, For Honor, Formula Fusion, Kona, Hellblade: Senua’s Sacrifice, Mass Effect: Andromeda, Mirror’s Edge Catalyst, Obduction, Paragon, Pro Evolution Soccer 2018, Raiders of the Broken Planet, Snake Pass, Transformers Online, Tekken 7, Tom Clancy’s Ghost Recon: Wildlands, War Thunder, Watch Dogs 2, The Witcher 3: Wild Hunt, e The Witness.

 

E’ supportata, inoltre, nell’Unity Engine e nell’Unreal Engine come plug-in
e arriverà su Amazon Lumberyard.

 


Fonte