Lunediscord #2: Death Stranding, prima parte

Durante un’intervista ai microfoni di IGN, sul programma Nintendo Voice Chat, il vice presidente di Psyonix, Jeremy Dunham ha parlato dello sviluppo della versione per Switch di Rocket League.

 

L’acclamato titolo pseudo calcistico ancora non ha una data di uscita dovute alla complessità dello sviluppo su Switch. La piattaforma infatti monta un’architettura piuttosto diversa da quelle di Pc, PS4 e XOne. Oltre a questo il team ha sempre voluto portare avanti l’idea del crossplay, ovvero il mantenere un’inica playerbase nonostante le diverse piattaforme. Questo ha creato qualche difficoltà e lo stesso vale per il particolare controller di Switch, il Joy-Con. Anche se lo studio ha ricevuto feedback positivi sulle soluzioni adottate per adattarsi al nuovo controller rimane consigliato l’uso del Pro Controller.

 

Tra gli altri argomenti trattati c’è stato l’enorme entusiasmo di Nintendo per il titolo, tant’è che la compagnia ha lasciato carta bianca allo sviluppatore; arrivando persino ad affermare che poteva fare tutto quello che ritenevano necessario (per realizzare la migliore versione Switch possibile). Si è parlato del crossplay, che rimarrà sotto controllo di Psyonix stessa, mentre il giocatore potrà vedere solo che si trova ad affrontare utenti di altre piattaforme, senza specificare quale.

 

Come d’abitudine la versione Switch conterrà tutti i DLC pubblicati fin’ora. Questo non sarà un problema per gli altri utenti in quanto si tratta di contenuto prettamente estetico. Infine è stato richiesta un’opinione sull’uso della chat di Nintendo. Dunham non si è sbottonato sostenendo che ci sono ancora troppe questioni da risolvere. Non si sa nemmeno se il gioco supporterà la chat vocale di Nintendo all’uscita.

 

Per quanto riguarda la parte burocratica Psyonix non ha ancora il via libera ma sembrerebbe che si tratti solo di una questione di tempo. Infatti Nintendo ha risposto a tutte le domande e non ci dovrebbe essere alcun intoppo su questo lato.

 

Se volete ascoltare l’intervista completa potete trovarla qui.

 

Rocket League è già disponibile su Playstation 4, Xbox One e Pc mentre arriverà nel corso dell’anno prossimo sui Switch.

Fonte