Don't Be So Serious - Speciale Death Stranding (Spoiler!)

Square Enix ha aggiornato il sito ufficiale per Dragon Quest XI: In Search of Departed Time con nuove informazioni e screenshot sulle nuove funzionalità esclusive per il 3DS.

 

 

 

 

Nella versione 3DS di Dragon Quest XI, potrete provare due diversi stili visivi. Nella “3D Mode,” i personaggi si muovono in un vivido mondo tridimensionale, e nella “2D Mode,” il mondo è dipinto in una nostalgica grafica pixellosa.

 

All’inizio della tua avventura, la 3D Mode è mostrata nello schermo superiore, e la 2D Mode è localizzata in quello inferiore.

 

Quando le due modalità vengono mostrete nello stesso momento, le conversazioni e simili appaiono sullo schermo superiore quando usate lo slide pad, e in quello inferiore quando usate il d-pad.

 

 

 

Procedendo nella vostra avventura, sceglierete con quale delle due modalità vorrete continuare a giocare. Dopo di ciò, potrete visitare la chiesa per cambiare setup.

 

 

 

 

3D Mode

 

Combatterete con mostri animati sul campo di battaglia.

 

 

Potrete anche essere circondati.

 

 

I mostri attaccheranno se noteranno il protagonista avvicinarsi.

 

 

Durante le battaglie, le azioni e status del party sono mostrate nello schermo inferiore.

 

 

2D Mode

 

Battaglie con la classica grafica pixellosa.

 

 

Vari modi per decorare il campo di battaglia.

 

 

Si ripresentano gli “incontri casuali”.

 

 

Durante la battaglia le azioni e status del party saranno mostrate nella parte inferiore dello schermo.

 

 

 

 

Proseguendo nella vostra avventura, potrete vedere le “Memories of Your Journey” in certi luoghi. Nella versione 3DS, potrete guardare importanti scene della storia che avete già visto, nella versione grafica che più vi aggrada, permettendovi di vedere scene in uno stile che non avete adottato.

 

 

 

Nella versione 3DS di Dragon Quest XI, c’è un villaggio dove una tribù speciale tra le incarnazioni del tempo conosciuta come Yocchi”, e dove potrete usare la funzione del gioco “Street Pass”. Potrete anche scoprire un dungeon dove solo gli “Yocchi” possono entrare chiamato il “Labirinto oltre il Tempo,” dove potrete mandare gli “Yocchi” che avrete accumulato con lo “Street Pass” ad esplorare.

 

Le Incarnazioni del Tempo sono misteriose creature che appaiono in Lotozetasia.

 

 

Gli Yocchi cercano aiuto dal protagonista.

 

 

Il protagonista è guidato in un posto misterioso chiamato villaggio Yocchi.

 

 

Collezionate Yocchi da madare nel labirinto e otterrete anche tesori!

 

 

Nelle profondità del labirinto combatterete contro dei guardiani. Questi combattenti straordinari non possono essere sconfitti con mezzi canonici. Usate gli incantesimi e proseguite.

 

 

 

 

Gli Yocchi hanno una missione importante, e vogliono che il protagonista li aiuti a portarla a termine. Per aiutare gli Yocchi, sembra sia necessario trovare “Adventure Log Passwords” nel Labirinto oltre il Tempo.

 

 

Un misterioso luogo chiamato “The Altar.” Jorocchi, l’anziano degli Yocchi, informa il giocatore sugli Adventure Logs inscritti su ogni altare con le imprese di eroi da mondi diversi.

 

 

 

 

L’altare mostra però degli Adventure Log degradati. Jorocchi vi informerà che sono tutti stati recentemente distrutti e oscurati.

 

 

 

Trovando Adventure Log Passwords nel labirinto, potrete ricompilare gli Adventure Log distrutti.

 

 

 

E’ Galenholm di Dragon Quest I ?

 

 

 

 

La taverna di Erinn da Dragon Quest IX?

 

 

 

 

Dragon Quest XI: In Search of Departed Time uscirà per PlayStation 4 e 3DS il 29 Luglio in Giappone. E’ anche stata pianificata una versione per Switch ma non è stata ancora annunciata.

 

 


Fonte