Gameromancer DLC #1: un cancro di nome Steam

Gli sviluppatori di CD Projekt Red hanno annunciato le regole della modalità competitiva di Gwent: The Witcher Card Game, in occasione del primo torneo Challenger.

 

  1. Ciascun giocatore deve creare quattro mazzi, uno per ogni fazione, e non sono ammessi due mazzi per fazione.
  2. Ciascun giocatore può bandire uno dei mazzi dell’altro giocatore in segreto.
  3. Dopo la fase di ban, ciascun giocatore sceglie uno dei mazzi per giocare la prima partita.
  4. Il giocatore che vince non potrà più utilizzare quel mazzo, mentre il giocatore che perde potrà riutilizzare nuovamente il mazzo.
  5. Gli incontri sono decisi al meglio delle cinque partite, e con quattro mazzi di cui uno bandito, ogni giocatore dovrà vincere con ciascuno dei tre mazzi per vincere l’incontro.
  6. La finale si svolgerà fra otto giocatori in incontri ad eliminazione diretta per decidere il vincitore.

Il montepremi del primo torneo di Gwent ammontava a centomila dollari, ed è stato vinto dall’ex giocatore professionista di poker Adrian “Lifecoach” Koy. Di seguito un video con la presentazione della modalità competitiva.

 

Gwent: the Witcher Card Game è al momento disponibile in open beta su PC ed Xbox One. Continuate a seguirci per novità e informazioni dal mondo videoludico.

Fonte