News
di Redazione ILVG
il 22 maggio 2017, 19:42
in News

Fire Emblem Echoes: Shadows of Valentia, il remake di Fire Emblem Gaiden, ha preso un nome completamente diverso. In un’intervista con The Verge, il direttore Kenta Nakanishi ha spiegato il cambiamento di titolo:

 

Dato che il titolo non è mai stato rilasciato fuori dal Giappone, e Gaiden significa storia secondaria, credevamo che le persone pensassero ‘Storia secondaria di cosa?’ Così abbiamo inventato un nuovo titolo.

 

Nakanishi sceglierebbe Fire Emblem: The Binding Blade come prossimo remake. Il titolo giapponese era un’ esclusiva per GBA. Il direttore ha detto che la storia di Roy ‘non è mai stata raccontata in questo modo, quindi sarebbe fantastico se potessimo rilasciare un remake della sua storia’.

Ricordiamo che Fire Emblem Echoes: Shadows of Valentia è disponibile dal 19 Maggio, qui potete trovare la nostra recensione.


due parole sull'autore
Questo autore fittizzio funge da "raccoglitore" per tutto il contenuto generico creato dalla Redazione (comunicazioni, giveaway, eccetera). Non contattatelo, dato che non esiste potrebbe essere problematico per lui rispondervi
Commenta con:
Seleziona il sistema di commenti cliccando sull'icona


Torna su