Don't Be So Serious - Speciale Death Stranding (Spoiler!)

Square Enix ha pubblicato i risultati finanziari per l’anno fiscale 2016, conclusosi lo scorso 31 Marzo. La compagnia ha registrato parecchi guadagni e parte del merito è dovuta alle vendite di Final Fantasy XV e la versione PS4 di Rise of the Tomb Raider.

 

Nonostante i guadagni però, la compagnia prevede una leggere flessione dei ricavi per l’anno fiscale in corso che terminerà nel 2018.

 

Per quello che riguarda i giochi online, invece, c’è stata una diminuzione delle vendite, ma Square è in attesa dei risultati dell’espansione Stormblood di FFXIV e la versione PS4 di Dragon Quest X.

 

Altro dato in crescita è quello del mercato mobile grazie a titoli come Final Fantasy Brave Exvius e Kingdom Hearts Unchained X, rilasciati pure in occidente.

Guadagni in crescita per Square Enix grazie a FFXV e Rise of teh Tomb Raider per PS4.

Fonte