Redazione ILVG

News Prey si mostra in un gameplay di 9 minuti

Bethesda Softworks ha rilasciato un nuovo gameplay di Prey in seguito a quanto mostrato ai The Game Awards.

 

Il video, commentato dal direttore creativo di Arkane Studios Raphael Colantonio, ci mostra maggiori dettagli sulle meccaniche di gioco e sulla stazione spaziale Talos I.

 

L’obiettivo della missione è trovare un membro dell’equipaggio chiamato Dr. Calvino. Durante l’esplorazione dell’interno e dell’esterno della stazione dovremo cercare di rimanere in vita combattendo contro gli alieni Mimic.

 

È interessante notare la varietà di armi ed elementi RPG inclusi nel gioco. Cruciale nel sistema di progressione sarà il Neuromod, un oggetto che essenzialmente porta il giocatore a trafiggersi un occhio per poter acquisire abilità di vario tipo: Scienziato, Ingegnere, Sicurezza, Energia, Telepatia e Morphing.

 

Alcune tra queste abilità sono umane mentre altre provengono dal mondo alieno. Determinate ricompense potranno determinare alcuni rischi: installando alcuni Neuromod attireremo l’attenzione degli alieni come per esempio i Nightmare.

 

Interessante è il riciclo degli elementi nell’ambiente di gioco che darà la possibilità ai giocatori di smontare gli oggetti e riutilizzarli per fabbricarne di nuovi. Il sistema di crafting abilita la creazione di oggetti ed equipaggiamenti attraverso una stazione di costruzione.

 

Nel video si può inoltre scorgere una traversata senza gravità al di fuori della navicella che sembra essere molto interessante.

 

 

Prey uscirà durante la Primavera 2017 per PC, Xbox One e PS4.

Fonte

Hai altre domande, bisogno di aiuto o semplicemente ti va di parlare di videogiochi? Ci trovi anche al Baretto Videoludico, a cercare di portare il nostro medium preferito oltre le regole.

Tag:

#LiveTheRebellion