Durante l’ultima trasmissione Letter from the Producer dedicata a Final Fantasy XIV, Naoki Yoshida ha rivelato il nome ufficiale dell’aggiornamento 3.5, ovvero “The Far Edge of Fate”.

 

Insieme al community manager Toshio Murouchi ha anche esposto i primi contenuti e funzionalità inclusi con l’aggiornamento, condividendo le prime immagini come bonus.

The Far Edge of Fate final fantasy xiv

La patch includerà nuove side quest (per le serie Scholasticate, Hildibrand e Anima Weapon), due nuovi dungeon (Baelsar’s Wall e Sohm Al Hard Mode), un nuovo raid da 24 giocatori (Dun Scaith) e due nuovi trial (Containment Bay Z1T9 e la sua versione extreme) contro Zurvan.

[nggallery id=”3251″]

Sarà aggiunta una funzionalità che richiederà ai giocatori di portare oggetti da crafting e gathering ad alcuni NPC per alzare il loro livello di soddisfazione, ottenendo accesso a nuovi contenuti. Il primo NPC sarà una miquo’te di nome Zhloe Aliapoh.

screenshot-11_26_2016-9_28_52-pm

Le exploratory mission saranno revisionate.

screenshot-11_26_2016-9_29_46-pm

Il party finder ed il raid finder riceveranno ulteriori aggiornamenti, inclusa la possibilità di selezionare il reclutamento di giocatori solamente all’interno del proprio server o se estendere l’invito a coloro che fanno parte dello stesso data center.

Anche il PvP sarà oggetto di nuovi cambiamenti, tra cui l’abilità di entrare in frontline senza far parte di una Grand Company, nuove regole per i duelli, una nuova mappa per The Feast e molto altro.

 

[nggallery id=”3252″]

 

I Chocobo companion saranno finalmente svecchiati con alcuni cambiamenti richiesti da anni, come la possibilità di utilizzare il duty finder nonostante il nostro amico piumato sia evocato. I Chocobo saranno ora considerati come gli Egi di Summoner e Scholar, dunque si potranno avere squadre di 8 giocatori ed 8 Chocobo.

A proposito degli Egi, potranno finalmente cambiare aspetto con il Glamour, a cominciare da Carbuncle.

Saranno effettuate alcune modifiche al Novice Network ed saranno introdotti alcuni benefici per coloro che sono inattivi da 45 giorni.

I giocatori potranno avere un’anteprima delle tinture nella schermata dell’equipaggiamento ed arriveranno nuovi colori per l’Housing, sbloccati dopo aver visitato alcuni punti speciali.

 

Sono stati mostrati nuovi equipaggiamenti che si troveranno in Dun Scaith ed un nuovo set da Glamour.

La prima parte dell’aggiornamento arriverà a metà gennaio, mentre la seconda parte farà la sua comparsa a marzo, i cui dettagli saranno illustrati durante la Letter from the Producer Live durante la Tokyo Fanfest il giorno di Natale.

screenshot-11_26_2016-9_44_48-pm

 

Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti in merito a Final Fantasy XIV: Heavensward.

 


Fonte