Ep. 31: Scoprimi 'sta cippa

Jen-Hsun Huang, CEO di NVIDIA, è tornato a parlare di Nintendo Switch. Dopo aver fatto considerazioni positive sulla console durante l’ultima riunione dell’azienda, egli ha rilasciato un’intervista entusiasta a GamesBeat facendo notare che “non c’è mai stato un design così innovativo”.

 

Quando gli è stato chiesto perché NVIDIA abbia deciso di collaborare a Switch, Huang ha risposto:

 

Noi ci siamo dedicati al mercato del gaming e sempre lo faremo. Non eravamo già pronti a servire alcuni settori del mercato. Quando la generazione di console corrente è stata presa in considerazione, mi sono chiesto perché non avessimo CPU x86. Inoltre l’altro fattore era se potessimo realmente fare la differenza o meno. Se una particolare console non necessita delle nostre tecnologie speciali (l’unica cosa che possiamo offrire), allora è un settore che non ci è adatto.

 

Nel caso di Switch, questa era un design innovativo. Le prestazioni importano perché i giochi sono sviluppati per ottime performance, ma anche la forma e l’efficienza energetica contano incredibilmente. La tipologia di gameplay che vogliono creare non ha paragoni in nulla che si sia mai visto. È una situazione in cui due grandi team ingegneristici, insieme ai loro studi creativi, necessitano di lavorare insieme. Molti secoli di ingegneria sono racchiusi nella costruzione di questa nuova console. È la tipologia di progetto che ci ispira, che ci esalta. È il classico o vinci o vinci.

 

Huang ha dichiarato qualche giorno fa che il pubblico rimarrà stupefatto da Switch. Egli inoltre crede che i rapporti tra NVIDIA e Nintendo saranno molto duraturi.

 

Nintendo Switch sarà la prossima console Nintendo, per ulteriori informazioni continuaci a seguire.

Fonte