Lunediscord #2: Death Stranding, prima parte

Come qualcuno si ricorderà, lo scorso mese  Red Dead Revolver fu rilasciato, per qualche minuto, sul PlayStation Store Australiano. Oggi, il gioco è stato rilasciato ufficialmente su PlayStation 4 tramite il programma classici PS2.

 

Come al solito, il gioco è stato reso in 1080p, dotato di trofei (anche se non dispone del platino) e della riproduzione remota. Il gioco pesa 2.2 GB  e costa 14,99€, il prezzo più alto per un classico PS2.

Ecco la descrizione ufficiale del gioco fornita sul PlayStation Store , insieme ad alcuni nuovi screenshot:

Sigaro in bocca e parlata da duro, ecco a voi Red Dead, un pistolero micidiale con un debole per il poncio e assetato di vendetta. Ma non ha avuto sempre un soprannome così macabro; da ragazzo, Red ha assistito all’assassinio di tutta la sua famiglia per mano del generale messicano Diego e del suo gruppo sanguinari banditi. Dopo essere riuscito a recuperare la fidata pistola di suo padre dalle fiamme che avvolgevano la sua casa, Red ha continuato ad affinare la sua abilità fino a che non fosse stato pronto per ottenere la sua vendetta.

Nei panni di Red adulto, tocca a te guidare l’esacerbato cowboy attraverso le polverose città e le ventose praterie del selvaggio West per ridurne la nutrita popolazione criminale.

Red Dead Revolver emerge di prepotenza dal saloon di Rockstar con le pistole incandescenti. E un’avventura in terza persona che ti vede dispensare piombo rovente alle canaglie che vogliono vederti morto.

L’arsenale di Red non è comunque limitato alla sua sei-colpi; nel corso dell’avventura potrai trovare oltre 30 armi differenti, tra cui fucili, doppiette e dinamite. Il vagabondo ha però soltanto due mani, per cui potrai impugnare solo un’arma da fianco, una a lungo raggio e un’arma da lancio per volta. Premendo il tasto R2 potrai attivare l’abilità di Red (‘Dead Eye’ – ‘Occhio Morto’), che rallenta tutto ciò che si muove, dandogli la possibilità di colpire più nemici contemporaneamente in un arco di tempo che altrimenti occuperebbe un batter di ciglia.

L’autentica atmosfera Western è stata ricreata grazie all’ampia varietà di ambientazioni; con città desertiche popolate di precarie costruzioni in legno, praterie accarezzate dal vento e squallidi saloon, tutti gli elementi classici del genere sono presenti e verosimili.

  • Oltre 30 armi differenti – colleziona pistole, fucili, doppiette ed esplosivi
  • Controlla altri personaggi oltre a Red, tra cui il malvagio Generale Diego
  • Il gioco cattura le atmosfere degli Spaghetti Western – per le ambientazioni autentiche, la storia, i dialoghi, i personaggi e l’accompagnamento musicale
Continuate a seguirci per ulteriori informazioni dedicate a Red Dead Revolver e al programma classici PS2.

Fonte