Nintendo ha rilasciato i dati finanziari dell’ultimo quarto fiscale, terminato lo scorso 30 Settembre 2016. Risultati che includono anche le vendite di 3DS e WiiU.

 

In questo periodo la grande N ha piazzato 340,000 WiiU e circa 1,78 milioni di 3DS. Oltre a questo vengono forniti i dati sul software, con Kirby: Planet Robobot che ha contribuito soprattutto alle vendite del 2DS e con il rilascio di Pokémon GO che ha spinto quelle dei vari giochi della serie su 3DS. Calano invece le vendite di WiiU, causa anche dell’assenza di titoli di peso come Super Mario e Splatoon, che nel quarto precedente contribuirono notevolmente. Calano anche le perdite.

 

La riunione con gli azionisti è stata anche un ulteriore occasione per confermare che al momento la compagnia non fornire dettagli su Switch, senza però dimenticare che la compagnia si concentrerà molto sulle console attuali da qui a Marzo 2017, data di rilascio della nuova console, grazie a titoli di grande richiamo come Pokémon Sole e Luna, la versione 3DS di Super Mario Maker, l’app per iOS Super Mario Run e l’uscita della mini console NES. Viene inoltre confermato che i Fire Emblem e Animal Crossing per dispositivi mobile saranno rilasciati dopo Super Mario Run.

 

Per finire, la compagnia si aspetta di vendere altre 800,000 unità di WiiU e 5-6 milioni di 3DS entro il 31 Marzo 2017, giorno in cui terminerà l’anno fiscale in corso.

Nintendo rilascia i risultati finanziari dell’ultimo quarto fiscale.

Fonte