Lunediscord #1: Je suis Valve

Lo scorso Venerdì, Nikkei Trendy ha pubblicato un intervista a Shinya Takahashi, General Manager di Nintendo Entertainment Planning & Development. Gli argomenti toccati sono stati molti, compreso quello su Nintendo NX.

 

Ad un certo punto dell’intervista, a Takahashi viene ricordato come con l’uscita di Wii, Nintendo disse di voler portare nelle case una console che le madri non avrebbero odiato e gli è stato chiesto se sarà così anche con NX.

 

Takahashi ha risposto:

 

Non posso rivelare dettagli al momento, ma puntiamo a qualcosa che non solo non sia odiata dalle madri, ma neanche dai gicatori. Credo che vogliamo rilasciare un prodotto di cui chiunque possa dichiararsi soddisfatto, sia i giocatori più esperti che quelli casuali.

 

Nikkei Trendy ha fatto notare come in seguito al lancio di WiiU, siano mancati software di peso, cosa che ha influito negativamente sulle vendite della console.  Sembra però che con NX, che dovrebbe uscire a Marzo del 2017, ci saranno molti titoli al lancio, complice anche il fatto di aver deciso di non rilasciare la console nel periodo natalizio. Proprio per questo è stato chiesto se Nintendo stia lavorando effettivamente per evitare che si ripeta la situazione vista con WiiU.

 

Siamo molto attenti da questo punto di vista. Detto questo, non stiamo aumentando in maniera drastica lo staff a disposizione. A voler essere precisi, i team di sviluppo dei giochi e quelli della console stanno pensando ad una lineup di lancio tutti insieme. Per fare un sempio, uno sviluppatore dice che se avessero una determinata libreria, lo sviluppo sarebbe più veloce e via dicendo. Abbiamo messo su un forte rapporto di collaborazione e stiamo facendo di tutto affinché lo sviluppo dei giochi possa essere rapido.

 

L’uscita di Nintendo NX è prevista per Marzo 2017, ma oltre a questo non si conosce altro.

Fonte