Ep. 31: Scoprimi 'sta cippa

In un’intervista con The Guardian, il Presidente di Sony Computer Entertainment Andrew House ha dichiarato di essere rimasto “sorpreso” per l’annuncio di Xbox One Scorpio nel corso dell’E3 2016:

 

Sono rimasto sorpreso dalla scelta di annunciare qualcosa con oltre un anno di anticipo sui tempi. Le dinamiche dell’industria tecnologica sono tali che c’è molta più enfasi sulla gratificazione immediata adesso rispetto a qualche tempo fa. Molto di ciò dipende dal modo in cui Apple ha sempre elegantemente gestito l’approccio del “Disponibile ora”. Quindi, sì, è stata una piccola sorpresa per me.

 

Abbiamo avuto modo di farne esperienza noi stessi quando, nel 2013 (in linea con le nostre strategie precedenti), abbiamo annunciato un concept e un nome per PlayStation 4, e tutti hanno chiesto: “Dov’è la scatola? Come osi?!”
A quel punto abbiamo capito che, be’, noi non eravamo cambiati, ma il mondo intorno a noi sì.

 

Una tale politica di mercato spiega anche la scelta di non mostrare PlayStation 4 Neo durante la loro stessa conferenza:

 

Proprio come per ogni altro annuncio di un nuovo hardware (e PlayStation VR ne è un buon esempio), il momento giusto per parlarne è quando si ha abbastanza esperienza da poter dire perché un prodotto funziona e perché lo stiamo offrendo. E quel momento, per PlayStation Neo, non è adesso.

Più che un cambio generazionale, PlayStation Neo è una versione di fascia-alta di PlayStation 4. Voglio essere molto chiaro al riguardo.

 

Andrew House, Presidente di Sony Computer Entertainment, dichiara di essere stato “sorpreso” dalla scelta di mostrare Xbox One Scorpio durante l’E3 2016. Restate sintonizzati per saperne di più!

Fonte