Gameromancer DLC #1: un cancro di nome Steam

Capcom ha rilasciato nuovi dettagli ed immagini relative a Phoenix Wright: Ace Attorney – Spirit of Justice, nei quali si mette in risalto un caso della seconda metà della trama in cui Apollo e Phoenix si ritrovano ad affrontarsi. Apparirà inoltre il personaggio di Simon Blackquill.

L’avversario di Apollo Justice… è Phoenix Wright?!

Phoenix-Wright-Ace-Attorney-Spirit-of-Justice_2016_06-02-16_001

Il primo confronto del protagonista dall’inizio di Ace Attorney. Apollo e Phoenix si affrontano in un processo particolare. Le affermazioni dei due si scontreranno riguardo una “certa cosa” che fungerà da prova importante al caso. Come farà Phoenix, capo e mentore di Apollo, ad affrontarlo? Cosa succederà al loro ufficio?

Phoenix-Wright-Ace-Attorney-Spirit-of-Justice_2016_06-02-16_004 Phoenix-Wright-Ace-Attorney-Spirit-of-Justice_2016_06-02-16_007

Entra in scena il procuratore Blackquill

Phoenix-Wright-Ace-Attorney-Spirit-of-Justice_2016_06-02-16_008

Il procuratore Blackquill, già apparso in Phoenix Wright: Ace Attorney – Dual Destinies, farà il suo ingresso nella storia come testimone dell’incidente. Si trovava infatti per caso sulla scena del crimine e dunque lo vedremo sul banco dei testimoni, ma non solo: sembra che poi si schiererà con la difesa! Perché supporta la difesa e non l’accusa?

 

Assistente del difensore?!

Phoenix-Wright-Ace-Attorney-Spirit-of-Justice_2016_06-02-16_014

Dato che è stato chiamato a svolgere il ruolo di procuratore nonostante fosse in prigione accusato d’omicidio, Simon Blackquill è conosciuto come “Distorsione della professione legale”. In questo gioco Simon è un uomo libero, senza le manette che lo tenevano a bada nello scorso capitolo: per qualche ragione, decide di assistere l’avvocato difensore.

 

Phoenix Wright: Ace Attorney – Spirit of Justice è previsto su 3DS in versione digitale e fisica il 9 giugno in Giappone, mentre in sola versione digitale a settembre in Europa. Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti.

 

 


Fonte