Star Wars Battlefront è uscito a Novembre a dello scorso anno. Al suo rilascio, si è discusso di come il titolo fosse esclusivamente multiplayer e privo di una campagna offline per giocatore singolo. Eurogamer ha di recente pubblicato alcune dichiarazioni agli investitori di Patrick Soderlund, direttore di EA Studios, circa le motivazioni per cui DICE abbia deciso di non realizzare una campagna single-player per Battlefront, descrivendola come una “decisione coscenziosa“.

 

Abbiamo fatto questa scelta a causa dei limiti di tempo per poter lanciare il gioco assieme al film appena uscito, per ottenere il maggior impatto possibile.
[…]
Credo che il team abbia creato un ottimo gioco viste le circostanze. Credo che il gioco abbia ottenuto buoni risultati dal nostro punto di vista e abbia raggiunto un pubblico non tradizionale per EA. Da questo punto di vista è stato un successo.
Se siamo contenti della valutazione 75 su Metacritic? No.
Se ne terremo conto andando avanti? Assolutamente sì.

 

Electronic Arts ha di recente affermato che Star Wars Battlefront ha superato le aspettative, e un secondo capitolo è previsto per il 2017, probabilmente assieme all’ uscita del prossimo film, Episodio VIII.

 

Star Wars Battlefront è disponibile per PC, PlayStation 4 ed Xbox One. Continuate a seguirci per novità ed informazioni dal mondo videoludico.

Fonte