Live #0: Di che colore sono i soldi su iCrewPlay?

Novità per i giocatori di Rocket League, che da oggi potranno sfruttare la funzione cross-play per giocare tra piattaforme diverse. Xbox One e PC potranno giocare insieme e, stando ad un utente del forum NeoGAF, Microsoft potrebbe anche permettere ai giocatori PlayStation 4 di sfruttare questa funzionalità, nel caso Sony decidesse di supportarla. Di seguito il comunicato dello sviluppatore Psyonix.

 

Arriva il Cross-Play per Rocket League tra Xbox One e Steam PC

Lo sviluppatore e publisher indipendente, Psyonix, ha annunciato oggi che il successo sport-action Rocket League da oggi sfrutterà la funzionalità cross-play per le versioni Xbox One e Steam PC, rendendolo il primo titolo Xbox One a sfruttare questa modalità. Fino ad oggi quasi due milioni di giocatori hanno gareggiato sulla versione Xbox One, ma con questa nuova funzionalità il numero di compagni di squadra e rivali cresce ancora di più.
Con questa nuova aggiunta, i giocatori potranno scegliere se aggiungere o meno rivali cross-play, sia per match pubblici che privati, tramite una spunta semplice da trovare nel menù opzioni.
“Siamo molto emozionati di riunire giocatori Xbox One e PC,” afferma Jeremy Dunham, vice presidente Psyonix “la funzionalità cross-play è qualcosa che i giocatori su Xbox One ci hanno chiesto fin dal lancio, e, grazie alle nuove politiche Microsoft su questa funzione, siamo fieri di poterla realizzare.”

 

Rocket League è disponibile per PC, PlayStation 4 ed Xbox One. Per restare aggiornati su una possibile estensione della funzione cross-play su PlayStation 4, continuate a seguirci.

Fonte