Live #0: Di che colore sono i soldi su iCrewPlay?

PlayStation Italia ha ufficialmente annunciato l’arrivo di Oddworld: New ‘n’ Tasty anche su PlayStation Vita. Il titolo, rilasciato per la prima volta su PlayStation 4 il 23 Luglio 2014, è una sorta di remake del primo capitolo della serie (Oddworld: Abe’s Odissee) con un comparto grafico del tutto rinnovato, e sarà disponibile per la console portatile a partire dalla giornata di oggi.

 

Di seguito l’annuncio ufficiale di PlayStation Italia:

 

Oddworld: New ‘n’ Tasty atterra su PS Vita questa settimana

Scoprite come questa classica avventura è stata adattata al gioco portatile

Ciao, fan di Oddworld! È da un po’ che non parliamo dei nostri giochi su PlayStation Blog, ma siamo felici di potervi finalmente svelare i primi dettagli di Oddworld: New ‘n’ Tasty, il nostro nuovo titolo per PS Vita, e spiegarvi cosa abbiamo fatto in questa versione dell’acclamata avventura di Abe il Mudokon.

PS Vita è una macchina fantastica, che ci permette per la prima volta di fare di Oddworld: New ‘n’ Tasty un’esperienza di cui fruire sull’autobus, sul divano, o in quei 10 minuti di svago, nascosto sotto la scrivania, quando il boss chiama per la Riunione Importante della settimana.

In pratica, è lo stesso Oddworld: New ‘n’ Tasty che ha ricevuto un punteggio di 84% su Metacritic, quando è uscito su PlayStation 4 nel 2014 e su PlayStation 3 nel 2015, ma in una versione rivista e adattata per sfruttare i punti di forza del formato portatile, con lo stesso livello di cura da “indie a tripla A” che i nostri fan si aspettano.

 

ONnT_PSV_EarlyParamoniaPuzzle

 

Per cominciare, abbiamo rivisto i comandi. Abbiamo fatto molta attenzione ai singoli tasti e alle levette, regolando la zona morta dei comandi analogici e raddoppiando i tasti dorsali, in modo che Abe vada sempre dove volete voi, senza eccezioni. Volete giocare New ‘n’ Tasty in treno o in aereo? Abbiamo pensato anche a quello.

Le due opzioni di controllo “vecchia scuola” della versione PS4sono quelle predefinite. Quindi, con X si balza in avanti, non in alto, mentre la levetta sinistra serve a camminare, non a correre. Per correre, dovrete tenere premuto il tasto R e, allo stesso modo, potrete muovervi furtivamente con L. Con entrambi i tasti insieme si canta. È un sistema fluido, intuitivo e molto “digitale”, che richiede una decina di secondi per essere capito a fondo. Vi chiederete come mai non l’abbiamo usato da subito!

Abbiamo invece mantenuto la mira libera e i lanci sulla levetta destra. Quando si mira, però, basta premere R per lanciare qualunque cosa Abe abbia in mano. Volete lasciare qualcosa sul terreno, invece di lanciarlo in aria? Basta toccare il centro del touchscreen.

 

ONnT_PSV_RuptureFarmsLever

 

Gamespeak (il rivoluzionario metodo d’interazione con personaggi ed enigmi che ha reso l’originale per PlayStation un grande successo) è sui tasti direzionali. Su è “Ciao”, destra è “Seguimi” e così via. Volete fischiare, ridere o dare fondo a una delle esilaranti flatulenze di Abe? Basta usare il tasto triangolo come modificatore per Gamespeak. Anche in questo caso, dopo aver provato capirete tutto.

Abbiamo mantenuto gli importantissimi salvataggi e caricamenti rapidi della versione PlayStation 4: basta premere SELECT per salvare in qualunque punto del gioco, e tenerlo premuto per caricare. Morire e ricaricare non aiuta i tempi dei vostri speedrun, ma rimuove la frustrazione che potrebbero causare tre tritacarne oscillanti. Si può anche salvare per fare altro con PS Vita e tornare, in seguito, nello stesso punto del gioco.

A proposito di speedrun, siamo rimasti davvero colpiti dalla risposta del pubblico alle classifiche di New ‘n’ Tasty su PS4 e PS3, quindi siamo lieti di annunciare che la funzione sarà presente anche su PS Vita. Ma non ci siamo fermati qui: abbiamo osservato le tattiche dei giocatori, per aggiungere delle piccole revisioni e mettervi alla prova.

 

ONnT_PSV_ScrabChase

 

Abbiamo lavorato senza sosta anche per garantire che l’esperienza grafica su PS Vita sia il più possibile al livello delle altre versioni. Il gioco è un po’ più cupo (abbiamo rimosso i bagliori e il bloom, per un’estetica che ricorda il classico del 1997) e abbiamo ritoccato ogni area per adattarla alla piattaforma.

Ancora, abbiamo reso più visibili alcuni oggetti, che su uno schermo più piccolo avrebbero dato problemi, senza un po’ di ritocchi: ora le mine sono rosse, quindi se le pestate sarà solo colpa vostra. Le foglie del pozzo sono più grandi, quindi è più facile capire dove andare durante le prove nel tempio di Abe. Abbiamo anche regolato un paio di angolazioni della visuale, e così via.

Infine, tutti amano i trofei PlayStation, vero? Be’, Oddworld: New ‘n’ Tasty ne ha a bizzeffe, con tanto di Platino per chi riesce a salvare ogni singolo Mudokon in meno di 3 ore… 😀

 

ONnT_PSV_StockyardsStart

 

Tutto questo va a creare quella che secondo noi è una grande versione di Oddworld: New ‘n’ Tasty. Una versione per il gioco in movimento, con salvataggi rapidi per sessioni veloci o rilassate, ma con la stessa giocabilità, lo humour e la direzione artistica e sonora dei suoi fratelloni. Non vediamo l’ora di far arrivare il gioco ai possessori di PS Vita. Il momento è quasi giunto!

Oddworld: New ‘n’ Tasty uscirà il 19 gennaio 2016 in Europa, America e Regno Unito.

 

È interessante far notare un passaggio di chiusura dell’annuncio, riportato di seguito:

 

E dopo… be’, si passa a Exoddus… :)

 

Sembra, dunque, che il team di sviluppo possa essere intenzionato a svolgere un lavoro simile a New ‘n’ Tasty per il secondo capitolo della serie di Abe, anche se non si sa ancora nulla su un possibile annuncio ufficiale.

 

Sony PlayStation Italia annuncia ufficialmente l’arrivo di Oddworld: New ‘n’ Tasty su PlayStation Vita nella giornata di oggi. Restate sintonizzati per saperne di più!

Fonte