Gameromancer DLC #1: un cancro di nome Steam

Il 2016 sarà probabilmente l’anno della realtà virtuale, grazie anche al rilascio confermato di tutti i maggiori dispositivi VR. Con l’eccezione di PlayStation VR che sarà un’esclusiva PS4, sia Vive di Valve che Oculus Rift sono previsti solo per PC.

 

A tal proposito, molti utenti si domandano se il loro computer sia effettivamente “pronto” ad accogliere la realtà virtuale e il costruttore di schede grafiche Nvidia è pronto a fornire aiuto in merito.

 

Il produttore ha infatti annunciato un programma dedicato ai consumatori, a cui partecipano anche rivenditori come Amazon e NewEgg, progettato per aiutarli ad identificare istantaneamente i PC idonei alla realtà virtuale: questo avverrà grazie alla collaborazione con costruttori di GPU di terze parti, costruttori di sistemi e fabbricanti di PC portatili, il tutto rappresentato dal nuovo badge GeForce GTX VR Ready.

 

 

Questo badge sarà visibile sulle schede grafiche Nvidia che soddisfano i seguenti requisiti, a partire da GTX 970 o superiore:

 

nvidia geforce gtx vr ready

Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti in merito alla campagna Nvidia.

Fonte