Live #0: Di che colore sono i soldi su iCrewPlay?

Jade Raymond, nota per il suo lavoro presso Ubisoft, aveva lasciato il publisher verso la fine dell’anno scorso per poi annunciare il suo ingresso in Electronic Arts un paio di mesi dopo.

 

Raymond, che ha assistito alla creazione di molti titoli della saga di Assassin’s Creed e Splinter Cell, al momento gestisce il suo studio di nome Motive presso EA.

 

Tempo fa ha rivelato che il nuovo studio collaborerà con Visceral per il gioco di Star Wars di Amy Hennig, del quale ancora non si sa nulla. Nonostante questo però, il futuro di Motive risiede in un titolo action adventure poiché Electronic Arts non può ancora contare su un prodotto solido che appartenga a questo genere.

 

Ecco cos’ha dichiarato Blake Jorgensen, CFO di EA presso la UBS Global Technology Conference.

 

Non abbiamo mai operato davvero nel genere più ampio del gaming, ovvero l’action. Quelli sono i titoli in stile Assassin’s Creed, più open-world, più improntato sul giocatore singolo che verso il multiplayer. Non è l’area in cui abbiamo operato finora. Abbiamo reclutato Jade Raymond di recente, la quale è stata dietro le quinte del franchise di Assassin’s Creed di Ubisoft. Grazie allo studio che stiamo costruendo ora a Montreal lei realizzerà un titolo di genere action per noi.

 

 

Probabilmente il misterioso titolo sarà una nuovissima proprietà intellettuale. Continuate a seguirci per ulteriori aggiornamenti provenienti da Electronic Arts.

 


Fonte