Gameromancer Ep. 29: War Has Changed

Nel corso di un intervista concessa a Game Rampege nel corso del New York Comic Con, il  senior marketing manager di Square Enix Mat Kishimoto ha avuto modo di esprimersi sulla questione della localizzazione occidentale dei titoli della saga Dragon Quest.

 

Questa la sua risposta alla domanda riguardante quanto la società giapponese ascolti le richieste dei fan a riguardo:

 

Noi li abbiamo ascoltati, vi abbiamo ascoltati tutti ragazzi, abbiamo ascoltato le vostre richieste per Dragon Quest VII eVIII…ci avete implorato per Dragon Quest X. Ci sono un sacco di fattori che vanno ad incidere sulla decisione di procedere con la localizzazione occidentale, e quindi un sacco di volte non possiamo esprimerci a riguardo, ma quello che posso dirvi con certezza è che…um…noi vi ascoltiamo sempre.

 

Poi è stato chiesto a Kishimoto se ci sono dei movimenti concreti sulla localizzazione dei vari giochi della saga:

 

[I membri dei vari team di Square Enix] stanno lavorando alla localizzazione di ogni singolo capitolo di Dragon Quest.

 

In fine, l’ultimo pensiero è stato rivolto a Dragon Quest Heroes e su quanto un suo eventuale successo possa incidere sulle future localizzazioni:

 

La speranza è che un eventuale successo di Dragon Quest Heroes possa spingere alla realizzazione per il mercato occidentale dei futuri Dragon Quest.

 

Vi invitiamo a continuare a seguirci per scoprire tutte le novità riguardanti la saga di Dragon Quest.

Fonte