Durante il meeting degli investitori Nintendo ha rivelato il primo gioco mobile chiamato Miitomo in arrivo nel 2016 al contrario di quanto annunciato dalla compagnia nei mesi scorsi.

 

Miitomo sarà un gioco free to play con acquisti in app mentre tutti gli altri giochi saranno pay-to-download. In questo titolo i protagonisti saranno i Mii che comunicheranno con altri simili senza che il giocatore ne sia a conoscenza. Questo, secondo Mr. Kimishima, aiuterà le persone più timide e meno espansive a parlare di se stessi e comunicare cong li altri.

 

 

Durante l’intervento è intervenuto pure Shigeru Miyamoto dicendo che DeNa aiuterà con i giochi per smartphone mentre Nintendo guiderà l’utente verso il proprio hardware.

 

 

Una delle ragioni per il rinvio delle app per smartphone è perchè c’è bisogno di più tempo per promuovere e spiegare bene Miitomo. Ora la compagnia è impegnata a promuovere alcuni titoli che arriveranno a breve nei negozi e si inizierà a parlare del nuovo gioco mobile verso la fine del 2015. Kimishima ha inoltre aggiunto che questa espansione di Nintendo verso il mobile servirà per incrementare il valore delle loro IP, ciò aiuterà le vendite sia dei software che dell’hardware.

 

 

 

 


Fonte