Tetsuya Nomura ha tenuto un’intervista su Kingdom Hearts III con la rivista Official PlayStation Magazine UK. Nell’intervista Tetsuya Nomura ci aggiorna sull’andamento dello sviluppo del gioco. Ad esempio, i sistemi e meccaniche fondamentali sono quasi completi. Oltre al sistema di battaglia basico, sono in fase di sviluppo anche alcuni mini-giochi.

 

Qui di seguito vi lasciamo una traduzione dell’intervista completa su Kingdom Hearts III, buona lettura!

 

“Hip to be Square”

 

Con Final Fantasy VII Remake, Kingdom Hearts III e World of Final Fantasy in arrivo, OPM intervista l’uomo dietro le gemme di Square-Enix

 

KINGDOM HEARTS III

 

Come diversi giochi giapponesi di Square Enix, l’annuncio di Kingdom Hearts III è stato preceduto da anni di speculazione, spin-offs (ben otto) e quantitativi sfiancanti di burocrazia.
Che questa perla fosse destinata a rimanere in disparte mentre le risorse di Square si sarebbero concentrate su Final Fantasy XV? Così è sembrato per un po’. Tuttavia, il fatto stesso che stiate leggendo di essa in questo momento pone fine a questo timore. Con il direttore originale Tetsuya Nomura di nuovo in testa, l’action-RPG in collaborazione con Disney è sulla giusta strada per arrivare sulla PlayStation 4, e Nomura vede la serie come il suo stesso bambino. Un bambino con quasi un entusiasmo snervante per gli universi Disney, montagne russe ed eroi mutaforma. Ecco cos’ha da dire il leggendario sviluppatore…

 

…I GIOCATORI CHE GIOCHERANNO A KINGDOM HEARTS III A FREDDO:

 

“I giocatori che arriveranno nella serie di Kingdom Hearts con il suo gioco più nuovo avranno modi diversi di avere informazioni su tutti i punti della trama che sono accaduti nei precedenti giochi. Il Remix HD ha collezionato alcuni dei punti chiave per le persone che stanno approdando nella serie con KHIII, per capire la storia. Speriamo che quello aiuterà. In termini di gameplay, siamo stati coerenti nella la serie quindi anche se non siete familiari o non vi trovate a vostro agio con gli action game, abbiamo reso il titolo molto esilarante e divertente da giocare. Anche i nuovi giocatori si dovrebbero divertire giocando a Kingdom Hearts III.”

 

…SULLE GIOSTRE ISPIRATE A DISNEYLAND IN KINGDOM HEARTS III:

 

“Mi piacciono le diverse attrazioni! Sono stato su così tante di esse. In termini di dove ed in quali occasioni queste attrazioni appariranno, bisogna soddisfare alcuni criteri che scateneranno ciò che chiamiamo l’ “Attraction Flow”. Potrete scegliere di eseguire certe mosse che varieranno a seconda del luogo e della situazione. Quindi, non è che avrete una lista di cose da scegliere; è più dipendente dal posto o dalla situazione.”

 

…SU COSA SIGNIFICA IL FARE FINALMENTE UN VERO SEQUEL DI KINGDOM HEARTS: 
“Effettivamente è una sorta di mia regola personale il mettere i giochi principali su una console fissa, e gli spin-off su quelle portatili. Sviluppare per una console richiede molto tempo di sviluppo e di risorse, ed ho voluto che il mio team di sviluppo imparasse con l’esperienza ad essere veloci ed a sviluppare in brevi tempi, ma con quell’esperienza ed abilità da portare all’alta qualità nel tempo ottimale possibile. Hanno fatto molti round ora. È una specie di… non è un test, ma è come se avessimo dei prodotti finiti e persone capaci di finre prodotti. Gli spin-off erano un modo per fargli guadagnare esperienza personale. Quindi, attraverso tutti questi diversi spin-off che siamo stati in grado di tirare fuori, adesso è giunto il momento di una release per console, qualcosa che è molto più impegnativo in termini di tempo e risorse necessarie. La qualità è diversa perché è su una piattaforma che è capace di processing ad alta qualità comparati ad un titolo portatile. Ora che il mio team ha l’esperienza, il livello è molto alto. Come team e me stesso, sento che siamo pronti e possiamo affrontare questa sfida.”

 

…SULL’ESSERE IL PAPÀ DI KINGDOM HEARTS:

 

“È il frutto della mia mente, la mia creazione. È quasi come se fosse mio figlio, quindi è come crescere il proprio bambino quando lavoro al franchise di Kingdom Hearts. Non lo vedo solo come un prodotto, ma come qualcosa di veramente speciale per me.”

 

…SULLO SCEGLIERE I MONDI DISNEY MIGLIORI PER IL GIOCO:

 

“In verità è una sorta di evento collaborativo. I membri del team mettono insieme idee su che mondi vorrebbero includere nel gioco, ma soprattutto che tipo di gameplay vorrebbero includere. Quindi sviluppano dei documenti che mostrano quali elementi gli piacerebbe includere e propongono molte idee. Poi recensisco le diverse idee e vedo quali sarebbero divertenti da includere, quali interessanti, e poi sviluppare da lì la storia. A quel punto devo assicurarmi che si inserisca bene nel mondo di Kingdom Hearts. Ora, in termini di che mondi preferisco – naturalmente, l’avrò detto varie volte, sono le Le Terre del Branco, il mondo del Re Leone. È uno dei miei mondi preferiti di sempre. È l’unico mondo in cui Sora si trasforma in un leone a quattro zampe. E naturalmente, nella serie si è trasformato in una sirena o è stato capace di volare, ma era sempre “a forma di Sora” – quindi è davvero drastico e drammatico vederlo su quattro zampe nelle Terre del Branco. Non saprei tuttavia dire che mondi mi piacciono che non sono inclusi in Kindgom Hearts, mi dispiace! [Ride]”
 

…SU QUANTO È VICINO IL COMPLETAMENTO DEL GIOCO ATTUALMENTE:

 

“Abbiamo realizzato la maggior parte delle fondamente, come il sistema basico e le meccaniche di ciò che succede nel gioco. Lo sviluppo di ciò è quasi completo. Ma naturalmente, dato che questo è un titolo in HD, stiamo costruendo le risorse, e sviluppando la “massa” di elementi del gioco, come la produzione di massa delle aree e cose che finiranno nel gioco stesso. Altri elementi, inclusi i mini-giochi e vari oggetti minori; il loro progresso è vario… alcuni sono quasi allo stadio finale, ma allo stesso tempo alcuni elementi sono ancora nella fase di pianificazione e non ho ancora buttato le basi. Ma la struttura base di ciò che ci sarà nel gioco è fatta, è una questione di produzione di massa degli elementi diversi ora.”
 [nggallery id=”1385″]
Come precedentemente annunciato,nuove informazioni su Kingdom Hearts III arriveranno sicuramente durante il D23 Expo in California. Cosa ne pensate dell’intervista tenuta da Tetsuya Nomura su Kingdom Hearts III? Lasciatecelo sapere nei commenti!

Fonte